A MEANA GLI INNI DELLE CHIESE EVANGELICHE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di IVO BLANDINO

MEANA – Correva l’anno 1922 e l’Editrice Claudiana stampava a Roma l’INNARIO CRISTIANO, una raccolta di 330 canti, per la liturgia del Culto delle chiese Evangeliche in Italia e ovviamente nelle valli Susa e Sangone, dove sono presenti da oltre un secolo, diverse comunità evangeliche, battiste, valdesi e di recenti alcune chiese pentecostali e libere. È trascorso esattamente un secolo e questo patrimonio spirituale, poetico e musicale verrà ricordato dai Protestanti della Valle giovedì 30 giugno, giorno esatto dell’anniversario della pubblicazione avvenuta il 30 giugno del 1922. L’incontro avrà luogo a Meana, ecco il programma della giornata. Ore 12: “agape fraterna“, ore 15 nel Tempio Evangelico al suono della antica campana, avrà inizio un “Pomeriggio di Inni” i presenti riuniti nel tempio, uniranno le loro voci accompagnati al pianoforte. Saranno eseguiti i canti della tradizione, luterana, calvinista e del del Risveglio del XVIII secolo. Uno dei più grandi luminari e compositori della musica sacra ad ogni spartito che componeva, in alto sulla destra scriveva… “Soli Deo Gloria “ si chiamava Johann Sebastian Bach ed il suo motto sarà il filo conduttore della giornata commemorativa.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.