A SANT’ANTONINO DI SUSA “ZERO SPRECO” E “RINVERDIAMO”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal SERVIZIO CIVILE DI SANT’ANTONINO DI SUSA

SANT’ANTONINO DI SUSA – Venerdì 26 marzo anche il Comune di Sant’Antonino di Susa aderirà all’iniziativa “M’illumino di Meno” lanciata da Caterpillar e Rai Radio2 per promuovere il risparmio energetico e gli stili di vita sostenibili. L’edizione di quest’anno sarà dedicata al “Salto di Specie”, cioè alle iniziative, dei singoli o del Comune, volte ad una evoluzione ecologica nel modo di vivere quotidiano.

Difatti, quest’anno non saranno spente le luci, attività simbolo dell’iniziativa, ma saranno attuati i progetti “Zero Spreco” e “RinverdiAmo”.

Zero Spreco, progetto realizzato in collaborazione tra il Comune di Sant’Antonino di Susa, il Conisa con i suoi operatori e i volontari del Servizio Civile, la cooperativa “Il sogno di una cosa” e diverse associazioni locali, che ha preso il via da luglio 2020, per prevenire lo spreco alimentare, trasformando le eccedenze in risorse riutilizzabili, generando meno rifiuti e consentendo di aiutare chi è in difficoltà seguendo la logica di un’economia circolare.

Il secondo progetto “RinVerdiamo”, realizzato con la collaborazione tra singoli cittadini, oratorio, parrocchia, scout, Aib e Comune, si prefissa l’obiettivo di acquistare e piantumare piante autoctone per rinverdire il Parco situato in via Medagli, il Parco in via Maisonetta, via Abegg e per creare un corridoio verde nel parcheggio della stazione ferroviaria.

Con questa iniziativa si propone una piccola rinascita verde con un forte significato simbolico.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.