A SANT’ANTONINO LA CONFERENZA “CLANDESTINI A CASA LORO, GLI EBREI DENTRO LA GUERRA”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di IVO BLANDINO

SANT’ANTONINO – Per la Giornata della Memoria, venerdì 26 gennaio alle ore 10, presso la palestra delle scuole medie di Sant’Antonino, avrà luogo la conferenza-dibattito dal titolo “Clandestini a casa loro, gli ebrei dentro la guerra”.
Ospite per questo incontro con i ragazzi della seconda e terza media, sarà David Terracini, architetto, saggista e giornalista, discendente di Umberto Terracini, presidente dell’Assemblea costituente. David parlerà delle leggi razziali che 80 anni fa esclusero gli ebrei italiani dalla società civile (non a caso il tema dell’incontro è “Clandestini a casa loro”). Una lezione interattiva sulla Shoah con riferimenti all’attualità.

Durante il periodo nazifascista, la famiglia Terracini trovò rifugio nelle valli valdesi a Rorà. David studiò al liceo valdese di Torre Pellice e al termine della guerra e con l’abolizione delle leggi razziali, proseguì gli studi e si laureò in architettura al Politecnico di Torino.

Terracini ha curato la mostra allestita presso la sinagoga di Torino, per ricordare la costruzione della sinagoga piccola, progettata dall’architetto Giorgio Olivetti.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.