A SUSA I TAVOLI SOTTO LE STELLE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dalla CITTÀ DI SUSA

Dal 6 fino al 9 agosto a Susa, seppur con le linee guida dovute alle attenzioni al Covid-19 avrebbe potuto ospitare, come ormai di consueto negli ultimi anni, lo street food, la grande manifestazione segusina di inizio agosto ormai consolidata di piazza Repubblica. E invece quest’anno si cambia, la Giunta Comunale ha deciso infatti un cambio di rotta e di evitare di ospitare l’organizzazione esterna.

Giorgio Montabone vice sindaco e assessore alle attività produttive: “Ci abbiamo pensato molto ma vista la situazione vissuta per i nostri bar e ristoranti nei mesi di lockdown riteniamo non sarebbe stato corretto ospitare attività esterne al nostro territorio. Dobbiamo cercare di tutelare i nostri locali.  In alternativa abbiamo pensato di proporre e incentivare un piccolo evento chiamato “Tavoli segusini sotto le stelle” dando la possibilità a tutti i ristoranti e bar di organizzarsi e mettere tavolate in mezzo alla strada chiudendo al traffico molte strade e sbizzarrirsi incentivando musica di intrattenimento.

Ed ecco allora che ancora una volta il centro storico verrà chiuso al traffico così come via Roma, ed altre zone antistanti i bar e ristoranti che aderiranno all’iniziativa. Tutti i bar e ristoranti del centro di Susa saranno i protagonisti e potranno mettere tavoli e sedie all’esterno e organizzare accompagnamenti musicali in strada oppure attraverso la collaborazione di cittadini sui balconi della Città. Grazie alla collaborazione di Ascom e Pro Susa l’intento è scatenare una vera e propria sfida divertente tra i locali pubblici cittadini che l’amministrazione comunale premierà con un riconoscimento per l’impegno che verrà messo in campo.

Gigi Cataldo Consigliere Comunale con incarico agli eventi: “I locali segusini sono invitati dunque ad allestire al meglio, proporre piatti all’aperto. Il Comune di Susa metterà a disposizione e distribuirà cinquanta tavoli gentilmente imprestati dall’Unione dei Comuni e sosterrà le spese di Siae di tutti coloro che aderiranno all’iniziativa”.

Appuntamento dunque il 7 e 8 agosto con un palcoscenico naturale che sarà teatro di una vera festa a base di punti di degustazione, dj set e concerti, shopping con negozi aperti. Il tutto facendo la massima attenzione alle linee guida del Coronavirus ovviamente. Tutti i commercianti sono infatti invitati a tenere aperto fino a tarda sera accendendo le loro vetrine.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.