A VENAUS IL FESTIVAL DELLE COVER BAND

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

della PRO LOCO DI VENAUS

VENAUS – La Borgata VIII Dicembre di Venaus ha assunto delle potenzialità eccezionali, per come è strutturata e per gli spazi e servizi di cui è dotata. Tra l’altro con un salone al coperto e un’arena che può ospitare più di mille persone e con un grande palco coperto, probabilmente quest’area non ha eguali in tutta la Val Susa

La Pro Loco, con il supporto dell’amministrazione comunale e con la preziosa collaborazione delle altre associazioni venausine, ha deciso di impegnarsi per sfruttare quest’area.
E così nasce l’idea di un festival musicale per dare ai venausini e a tutti i valsusini e non che vorranno intervenire, un bel momento di musica e intrattenimento in generale, fissandolo per sabato 8 settembre.

Nella provincia di Torino gravitano diverse Cover Band ormai affermate, grazie all’alta qualità delle loro esibizioni. Ne abbiamo scelte quattro, con caratteristiche diverse fra di loro per accontentare tutti i “palati”.

Due propongono cover di cantanti o gruppi italiani: avremo quindi “I Nomadi” con “Gli Angeli di Strada” e “Ligabue” con “Dazeroadieci”.

Due invece presentano artisti stranieri: troveremo così i “Duran Duran” con “The Reflex” e “ZZTOP” (blues rock americano) con “Chaw Went”.

A partire dalle 16,30 ogni band suonerà per circa un’ora e mezza. Seguirà un intervallo di mezz’ora per i cambi tecnici di strumenti e per permettere al pubblico di mangiare, bere e riposarsi.

È prevista un’area ristoro dove verranno preparati i veri arrosticini abruzzesi, patatine fritte al momento, panini di vario genere, tranci di pizza rossa e bianca, e altro ancora annaffiati da birra alla spina, bibite varie, vini.

Il presentatore avrà, tra gli altri compiti, anche quello di descrivere le Cover Band e raccontare la storia dei cantanti e dei gruppi originali. Termine previsto orientativamente alle 24,00.

Siamo molto attenti agli aspetti di sicurezza per permettere al pubblico di godersi lo spettacolo in pieno relax. È già iniziata la prevendita dei biglietti presso locali pubblici di Venaus, Oulx e l’ufficio del turismo di Susa. I biglietti saranno, naturalmente, anche venduti sul posto.

Sono state create pagine ad hoc su Facebook e Instagram
Lo slogan che lanciamo è quindi: “8 ore di buona musica l’8 settembre all’”VIII Dicembre”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.