A VILLAR FOCCHIARDO LA SAGRA DEL MARRONE: TUTTO IL PROGRAMMA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Riceviamo dall’UFFICIO COMUNICAZIONE VALLE SUSA TESORI

VILLAR FOCCHIARDO  – L’autunno in Valle di Susa è punteggiato da numerose manifestazioni e fiere che conducono alla scoperta delle eccellenze enogastronomiche e delle tradizioni millenarie del territorio. Fra queste a Villar Focchiardo vi è la Sagra Valsusina del Marrone, che sabato 14 e domenica 15 ottobre accoglierà i visitatori con la sua 56ª edizione: è la più antica a livello nazionale dedicata a questo prodotto.

Nei due giorni di festa le vie del paese sono invase da bancarelle di prodotti tipici e artigianato. Un’occasione per assaggiare le “brusatàossia le caldarroste preparate dai “brusatairo, e per incontrare due figure della tradizione: “Peru e Gepa, ovvero “lo Desbatur e “la Rapoloira, colui che con lunghe pertiche batteva i ricci sugli alberi per far cadere in terra le castagne e colei che le raccoglieva.

Venerdì 6 ottobre a Cascina Roland (via Antica di Francia) si terrà la serata conclusiva della IVª edizione del concorso letterario “La Romanza del Riccio” – “Lupus in fabula”. Alle ore 18 ci sarà la presentazione del libro “Lupus in Fabula – Antropologia dell’uomo lupo” con l’autore Massimo Centini. Seguiranno le premiazioni e il buffet al costo di 15 euro. Prenotazione obbligatoria ai numeri telefonici tel. 011-19323183 e 333-5377434. Alle 21.45 verrà proiettato il film “Mai gridare al lupo” del regista Carrol Ballard (1983), a cura della Polisportiva Attilio Rocci.

Fin da giovedì 12 ottobre in paese avranno luogo varie iniziative, che culmineranno con la storica sagra. Dalle 17 alle 22, nella palestra delle scuole elementari, avverrà la consegna dei 50 marroni per il concorso del peso.

Venerdì 13 ottobre dalle ore 10 alle 23 la giornata sarà interamente dedicata agli espositori per l’allestimento degli stand.

Sabato 14 ottobre, alle ore 10, si terrà invece l’apertura al pubblico della Sagra del Marrone e della mostra mercato nell’area della scuola primaria e nelle vie del paese. Alle 12.30 al centro polivalente di via Cappella delle Vigne, al via la ristorazione con menù completo a base di marroni. Alle 14 inizierà l’attesa distribuzione delle “brusatà, alla stessa ora, e fino alle 19, appuntamento con lo spettacolo di musica itinerante del gruppo dei Wigel Wogel Orkester, che allieterà con musica oberkrainer-tirolese. Alle 15 nel centro polivalente comincerà la distribuzione di dolci a base di marroni. Nella stessa sede dalle 19.30 sarà possibile cenare con un menù completo sempre a base di marroni. In serata, alle 21, nel piazzale antistante si terrà il concerto del gruppo dei Just Dance Live Band. La sagra chiuderà i battenti alle ore 23.

Domenica 15 ottobre la sagra e la mostra mercato riapriranno alle 9 e la distribuzione gratuita di “brusatà” accompagnerà i presenti dalle 11 per l’intera giornata; alla stessa ora sarà celebrata la Santa Messa nella cappella delle Vigne. Alle 12.30, al centro polivalente, al via la ristorazione con menù completo a base di marroni mentre alle 14.30, partendo da via Umberto I, gli spettacoli di musica itinerante dei “Barbis du Vilè accompagneranno Pero e Gepa in sagra. Alle 15 nel centro polivalente riprenderà la distribuzione di dolci a base di marroni. E ancora nel pomeriggio, alle 16.30, si terranno i saluti delle autorità e le premiazioni dei concorsi peso e confezioni. Molteplici saranno poi gli intrattenimenti e le iniziative pensate per il pubblico di ogni età: accanto, naturalmente, alla vendita dei Marroni, la mostra fotografica dal titolo “La strada”, con opere del Gruppo fotografico Chianocco Click Club, di pittura denominata “In viaggio dalla Sacra al mare” di Riccardo Culatti e “Otto dipinti sulla guerra civile nel M.O.” di Rosetta Pioda, d’arte “L’incisione in Piemonte, con opere di Calandri, Soffiantino, Tabusso..” di Marco Marzi, la rievocazione medioevale a cura dell’associazione “La Lancia di San Michele”, la dimostrazione di scultura, “Prove di aratura”, castello gonfiabile e trampolino elastico, apertura del Parco Avventura e dell’area camper. La sagra terminerà definitivamente alle ore 19 con appuntamento fissato per la prossima edizione nel 2018.

 

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.