ABBAZIA DI NOVALESA: IL PD CHIEDE DI RIPRISTINARE I 10MILA EURO PER IL CENTRO CULTURALE DI DON POPOLLA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

 

image

“E’ stata grave e scorretta la decisione di cancellare dal bilancio di previsione 2016 della Città metropolitata di Torino l’impegno di spesa di 10mila euro destinati alle guide del Centro culturale di Susa che fin dal 2009 gestiscono le visite guidate e l’apertura del Museo archeologico dell’Abbazia della Novalesa. L’Abbazia è fin dal 1972 di proprietà della Provincia di Torino – ora Città metropolitana – e che la gestione del Museo archeologico è un servizio che il nostro Ente ha assegnato al Centro culturale della diocesi di Susa”. Il Gruppo Lista Città di Città ieri – in occasione dell’insediamento del Consiglio Metropolitano – ha presentato una mozione “per chiedere che venga ripristinato l’impegno dei 10mila euro destinata proprio a pagare il lavoro di gestione del Museo della Novalesa. L’Ente ha una convenzione attiva che assegna al Centro culturale diocesano di Susa la gestione ordinaria e la piccola manutenzione delle strutture espositive e delle collezioni del Museo archeologico, la pulizia e la vigilanza degli spazi e dei beni contenuti, il mantenimento di giorni ed orari di apertura al pubblico. Tutte attività – riferiscono il capogruppo Barrea e il consigliere Avetta – che sono state svolte per 10 mesi nell’anno 2016. Stupisce che la sindaca metropolitana Chiara Appendino ed i consiglieri del Movimento Cinque Stelle non vogliano dare seguito ad impegni istituzionali assunti nei confronti di chi sta lavorando per l’Ente”.
“Confidiamo – concludono Avetta e Barrea – che don Gianluca Popolla parroco di Novalesa e direttore del Centro culturale di Susa non voglia sospendere le attività di gestione del Museo archeologico all’Abbazia e che arrivi immediatamente dalla Città metropolitana un impegno concreto e scritto a ripristinare i 10mila euro”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Rispondi a Sky Annulla risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.