ACCATTONAGGIO SUL TRENO DA BARDONECCHIA: UOMO DENUNCIATO DALLA POLFER

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

BARDONECCHIA / TORINO – Mercoledì 11 dicembre gli operatori della Polizia Ferroviaria di Torino ha denunciato in stato di libertà un cittadino romeno, giunto con il treno proveniente da Bardonecchia, per il reato di “esercizio molesto dell’accattonaggio”. Durante il viaggio sul convoglio proveniente dalla Valsusa, l’uomo ha continuato a importunare con insistenza vari pendolari, chiedendo denaro.

Ben 1184 identificati, 70 bagagli controllati e 4 indagati: questo il bilancio della giornata di controlli straordinari denominata “Alto Impatto” del compartimento Polizia Ferroviaria per il Piemonte e la Valle D’Aosta, disposta a livello nazionale dal servizio di Polizia Ferroviaria, nelle principali stazioni dei capoluoghi di regione.

In Piemonte il servizio ha interessato lo scalo di Torino Porta Nuova e il Compartimento ha messo in campo, per l’intera giornata dell’11 dicembre, misure straordinarie di controllo per la prevenzione dei reati in ambito ferroviario e la tutela di tutti coloro che, a vario titolo, frequentano le stazioni ferroviarie

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.