AD AVIGLIANA VA IN SCENA “METAMORFOSI, INDISTINTO RACCONTO”

Un grande attore in scena. Una grande regia per un grande classico in scena al Teatro Fassino di Avigliana: Metamorfosi.

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA BORGATE DAL VIVO

AVIGLIANA – Tre artisti assai diversi fra loro per stile e provenienza si uniscono per dar voce e corpo ad un progetto complesso e affascinante. Sabato 8 febbraio alle 21, presso il teatro Fassino di Avigliana.
Stiamo parlando di “Metamorfosi – indistinto racconto”. Il lavoro vede in scena Daria Paoletta, narratrice e maestra di teatro di figura della compagnia Burambó, Gaetano Colella, attore e regista vincitore del Premio Scenario, per diversi anni direttore artistico del Crest di Taranto, ed Enrico Messina, regista e narratore della compagnia Armamaxa nonché direttore del teatro di Ceglie Messapica.

Le Metamorfosi di Ovidio, sono il racconto dei confini tra il divino e l’umano, con la libertà di “tradirle” proprio nell’intento di narrare il mito. L’amore di Aurora per il suo Titone, la corsa di Fetonte sul carro del Sole, la discesa negli inferi di Orfeo, lo strazio di Atteone.
Ciascuna di queste storie è un universo colmo di spunti capaci di raccontare il mito. Un mito sempre attuale in ogni epoca.

La messa in scena si ricollega ad una visione in cui il linguaggio della narrazione e quello del teatro si confondono, si fanno strumenti l’uno dell’altra, in cui la parola si fa carico di evocare le immagini in una visione scenica geometrica surreale, in cui i piani si sovrappongono, si confondono e si dilatano per tornare a ritrovare le proprie radici. Sul palco, insieme agli attori, una “figura” in gommapiuma di un vecchio che, legato profondamente alla terra cui appartiene, diventa anima e motore di un racconto che non bisogna fare spegnere mai, come si fa col fuoco.

Progetto; Gaetano Colella, Enrico Messina, Daria Paoletta
Testi: Daria Paoletta, Enrico Messina
Regia: Enrico Messina

Biglietto: 10 euro
info@teatrofassino.it
Tel. 3884251228

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.