ADDIO ALLA “STORICA” SCUOLA DI FERRIERA?

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

 

di FABRIZIO PASQUINO

FERRIERA – Questa la preoccupazione di Luca Bavaro, consigliere del M5S del comune di Buttigliera Alta. «Nel piano delle alienazioni del Dup (Documento Unico di Programmazione) 2018-2020, la giunta ha inserito l’immobile di via Capoluogo e possiamo facilmente immaginare cosa succederà: o cadrà in disuso oppure sarà demolito per lasciare spazio a nuovi condomini di cui evidentemente non abbiamo bisogno».

«Una vera tristezza – aggiunge Samantha Aiello, consigliera M5S di Buttigliera – Tutti i cittadini di Ferriera sono passati da quella scuola che rappresenta un valore storico per la comunità».

Il gruppo consigliare M5S ha già in sede di Commissione espresso la contrarietà nei confronti di questa misura, stimolando l’Amministrazione comunale ad approfondire la questione alla ricerca di soluzioni virtuose di trasformazione del complesso, previa messa in sicurezza e riqualificazione energetica e antisismica. «Spazi di lavoro condiviso, uffici, spazi per i giovani, sale per le tante associazioni che operano sul territorio comunale, sportelli per il cittadino. Queste sono solo alcune delle tante idee – aggiungono i consiglieri comunali – da mettere in pratica per fare rivivere la storica scuola di Ferriera».

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.