AGENZIA VIAGGI VALSUSA, TUTTI I MERCATINI DI NATALE CON “PARTITI & CONTENTI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

SANT’ANTONINO DI SUSA – Con l’arrivo della stagione invernale e delle festività natalizie l’agenzia viaggi “Partiti & Contenti” di Sant’Antonino propone diversi luoghi da visitare, alla scoperta della magica atmosfera dei tradizionali mercatini di Natale.

Con i tour di “Partiti & Contenti” vivrete l’indimenticabile atmosfera natalizia nella suggestiva tradizione dell’Avvento. Un’atmosfera davvero unica che si respira ad ogni bancarella illuminata ed in ogni casetta di legno piene di dolcetti e prodotti tipici.

I mercatini di Natale in Italia rappresentano ogni anno un evento sempre più amato ed una tradizione che si consolida sempre di più col passare degli anni, visto il numero sempre maggiore di clienti interessati. I più famosi sono i mercatini di Natale del Trentino Alto Adige (in programma dal 1° al 2 dicembre) e in via eccezionale sono state inserite anche le date del 15 e 16 dicembre, che sicuramente non hanno nulla da invidiare ai più “famosi” mercatini natalizi europei, basti pensare che il mercatino di Natale di Bolzano è il più grande d’Italia.

Tra le gite in giornata si inizierà con Montreux, domenica 25 novembre, graziosa località svizzera sul Lago Lemano, celebre per la bellezza e la varietà dei suoi mercatini in uno scenario eccezionale tra il lago e le montagne.

Nel weekend successivo l’agenzia viaggi propone la città di Annecy, sabato 1 dicembre, un piccolo gioiello della Francia, nota anche come la Venezia della Savoia; quest’anno la cittadina sarà anche abbellita dalle luminarie che brilleranno di mille luci.

La città di Verona, domenica 2 dicembre, con la mostra dei Presepi in Arena che ogni anno presenta 400 presepi provenienti da tutto il mondo, con realizzazioni rappresentative di molte Regioni italiane.

A seguire sul Ponte dell’Immacolata “Partiti & Contenti” ha in programma la regione francese dell’Alsazia, dal 7 al 10 dicembre, ai confini con la Svizzera e la Germania della Foresta Nera. La tradizione dei mercatini di natale qui è molto antica, basti pensare che nacque propio a Strasburgo moltissimi anni fa. Non ci sarà solo Strasburgo, avrete modo di visitare Colmar, più piccola e più pittoresca, colpirà il turista assieme ai villaggi che la circondano.

In Svizzera Lugano e la Fabbrica del Cioccolato in programma sabato 8 dicembre. La città diventa un villaggio luminoso che regala opportunità di svago, spettacoli musicali e mercatini natalizi. A seguire si visiterà il Museo del Cioccolato, adiacente alla fabbrica Alprose, dove viene presentato il mondo del cioccolato dalle origini ai nostri giorni.

Val Vigezzo ed il Trenino delle Centovalli per domenica 9 dicembre a Santa Maria Maggiore con i Mercatini di Natale più grandi e suggestivi del Piemonte. Un borgo che ogni anno accoglie oltre duecento espositori, protagonisti del mercatino natalizio più grande di tutto il Piemonte. Per arrivare a Santa Maria Maggiore, si avrà modo di prendere il famoso Trenino Blu delle Centovalli che attraversa tutta la Val Vigezzo.

Ad Ornavasso ci sarà la Grotta di Babbo Natale sabato 15 dicembre. Meta di decine di migliaia di visitatori, la Grotta di Babbo Natale è un luogo davvero unico al mondo e inimitabile come casa di Babbo Natale. Nel periodo natalizio la galleria si anima di luci, musiche natalizie,animazioni con i twergi, gli gnomi dei boschi di Ornavasso, fino all’incontro con il vero Babbo Natale.

SABATO 15 E DOMENICA 16 DICEMBRE (BOLZANO, MERANO, ROVERETO E TRENTO)

Il giro avrà come protagoniste alcune delle città più amate per i mercatini di natale: Trento, la capitale alpina del Natale, tra piazza Fiera e Piazza Cesare Battisti; Rovereto, la città della Pace, con le sue atmosfere veneziane del centro storico; Bolzano, con il più grande mercatini d’Italia da quasi due decenni ed infine Merano con la sua unica atmosfera delle sue casette addobbate lungo il fiume Passirio.

Govone ed il Magico Paese di Natale domenica 16 dicembre. Il Magico Paese di Natale rappresenta l’evento natalizio più atteso del basso Piemonte: Govone diventa il Paese di Natale. Il bellissimo castello di Govone fa da sfondo a questa grande magia, meta ogni anno di circa 30.000 visitatori al giorno. Il cuore della manifestazione, però, è indubbiamente la Casa di Babbo Natale che, come spiegano da queste parti, è la dependance di Babbo Natale, venuto dalla Lapponia a passare qualche giorno in Govonia.

Capodanno Tra Lago, Terme e Trenino in Rosso in programma da lunedì 31 dicembre a mercoledì 2 gennaio. Un viaggio ricco di emozioni a partire dal lago di Lovere, che con i suoi silenziosi vicoli rinascimentali e passaggi medievali è considerato uno dei borghi più belli d’Italia.

Il tour proseguirà con una delle tratte alpine di valico più spettacolari, il trenino del Bernina, da Tirano verso St. Moritz, potrete ammirare i diversi paesaggi magari sotto una stupenda cornice innevata. Il giro sarà completato da un’escursione con le slitte trainate da cavalli fino in Val Roseg lungo un piacevole tragitto durante il quale potrete dedicarvi completamente alla contemplazione dei luoghi e gustando un delizioso pranzo in un rifugio alpino.

Tutte le proposte di viaggi si differenziano in crociere, gite in giornata, long weekend, soggiorni mare e tour. I viaggi di gruppo sono l’ideale per chi ama viaggiare in compagnia, stringere nuove amicizie o semplicemente condividere esperienze. Si può sempre contare sulla costante assistenza e presenza di un tour leader dell’agenzia in ogni viaggio.

 

“Partiti & Contenti”

Via Moncenisio, 120 – Sant’Antonino di Susa (Torino)

Tel. 011-9649806

email: info@partitiecontenti.it

Facebook Partiti & Contenti

(Informazione Pubblicitaria a cura della New Press – Testo di VALENTINA ADDARI)

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.