AL COL DEL LYS LA GARA DEI GUERRIERI “WARRIOR WINTER RACE”: ECCO COME PARTECIPARE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA MONTAGNA PER TUTTI

La Ciaspolata Crepuscolare di sabato 23 febbraio ad Ala di Stura è stata arricchita da interessanti approfondimenti storici grazie ad una serie di tappe lungo il percorso.

La rassegna “Montagna per tutti” continua domenica 3 marzo al Colle del Lys con la “WARRIOR WINTER RACE”. La gara dei guerrieri torna sulle montagne delle Alpi Graie. Un evento davvero imperdibile, molto atteso sia dagli sportivi professionisti che da quelli amatoriali.

Domenica 3 marzo i Comuni di Rubiana e Viù ospiteranno uno degli appuntamenti della Warrior Winter Race, l’avvincente sfida in cui i partecipanti si cimenteranno in un avventuroso percorso ad ostacoli, mettendo alla prova la loro destrezza, la velocità e l’abilità nella scalata e nel salto. Il tracciato del Colle del Lys, che prevederà sia ostacoli naturali che artificiali come da regolamento, si svilupperà per 7 km, tra fossati, torrenti, terreni accidentati, tronchi, rocce e neve, senza dimenticare la bassa temperatura, che renderà ancora più difficile il superamento delle prove. La manifestazione, con partenza dal Piazzale del Colle del Lys, sarà aperta a tutti, in quanto si suddividerà in due gare: la prima, competitiva, partirà alle ore 10.00; la seconda, non competitiva, alle ore 10.30. Nella corsa competitiva, tutti i concorrenti dovranno arrivare al traguardo con la BAND, ovvero il braccialetto consegnato dai Giudici di Gara alla partenza, a prova del superamento di tutti gli ostacoli. Ogni ostacolo potrà essere infatti ripetuto più volte fino al suo superamento, ma se alla fine l’atleta non riuscirà nell’impresa, dovrà restituire il braccialetto e non potrà̀ più proseguire nella competizione. Nella gara non competitiva, non sarà invece richiesto il superamento di tutti gli ostacoli; ogni iscritto potrà cimentarsi nella prova più volte, e nel caso fallisca basteranno 20 burpees per proseguire. Si dovrà rispettare il tempo limite richiesto per tagliare il traguardo, ma al termine della competizione non ci sarà una classifica; lo scopo di questa seconda gara sarà infatti quello di mettersi alla prova e soprattutto divertirsi! Inoltre anche chi non dovesse sentirsela di gareggiare può anche solo partecipare da spettatore e assistere alle straordinarie performance degli atleti in gara.

Modalità di iscrizione e costi:
L’iscrizione può essere effettuata esclusivamente online sul sito www.warriorraceitalia.it
Per info: 389 8379177 – 327 2558380 – mpt@turismovallidilanzo.it

L’ultimo evento della rassegna “Montagna per tutti” si terrà domenica 10 marzo 2019, “Ciaspolata diurna” a Balme ed “Evento conclusivo con premiazione finale”.

La ciaspolata nel selvaggio vallone del Servin si svolgerà su un percorso ad anello di circa 6 Km, lungo il quale verrà allestito un punto ristoro con bevande calde e spuntini. Il programma prevede il ritrovo dei partecipanti dalle ore 8.30 presso il Villaggio Albaron di Balme per le iscrizioni, consegna dei pacchi gara e l’eventuale noleggio delle ciaspole. Alle ore 10.30 partirà la ciaspolata, che si svilupperà su di un percorso ad anello di circa 6 Km con dislivello massimo di 100-150 metri. Il rientro è previsto intorno alle 12.30 per la riconsegna delle ciaspole presso il punto di partenza. Quindi, sarà possibile pranzare presso i ristoranti della zona che per l’occasione proporranno menù al prezzo convenzionato di 18 €. I ristoranti convenzionati sono il rifugio escursionistico Les Montagnards, la pizzeria/trattoria Val Servin e la pizzeria Albaron di Sea. La giornata si concluderà alle 15.30 con la grande premiazione finale di tutta la rassegna Montagna per Tutti 2018/2019 che coinvolgerà i partecipanti che avranno svolto almeno 3 ciaspolate della rassegna.
Questo appuntamento sarà l’occasione per festeggiare la fine del carnevale insieme: siete tutti invitati a partecipare in maschera! La più bella e simpatica sarà premiata dall’organizzazione!

Il prezzo della ciaspolata è pari a 10,00 € per la sola iscrizione e 14,00 € con il noleggio delle ciaspole, i bambini fino agli 8 anni non pagano l’iscrizione e pagano soli 2 € per l’affitto delle ciaspole. Tutti i partecipanti riceveranno, oltre al pettorale, un “pacco gara” comprendente la pettorina, acqua e uno zainetto ricco di sorprese.
Non è previsto il noleggio dei bastoncini. Si raccomanda di indossare abiti e scarpe adatte al trekking sulla neve. La manifestazione si svolgerà anche in assenza di neve.

La prenotazione ON LINE potrà essere effettuata esclusivamente entro il 06/03/2019 compilando il modulo sul sito e pagando la relativa quota con bonifico bancario alle coordinate fornite in fase d’iscrizione. Chi avrà prenotato in anticipo avrà precedenza nel ritiro dei pettorali e delle ciaspole. L’evento ha un numero massimo di partecipanti fissato a 350. Per info: 389 8379177 – 327 2558380 – mpt@turismovallidilanzo.it

Tutte le attività, organizzate dal Consorzio Operatori Turistici Valli di Lanzo in collaborazione con il GAL Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone, e le Unioni Montane, prevedono la presenza di personale specializzato, al fine di far apprezzare al meglio le peculiarità di ogni percorso e di dare assistenza e supporto a tutti i partecipanti.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.