ALLARME IN BASSA VALLE PER LA TRUFFA DEI VIDEOPOKER: DUE GIOVANI MANDANO IN TILT LA SCHEDA E INCASSANO SOLDI NEI VARI LOCALI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Pavia : giocatori alle Slot Machines - Pavia : giocatori alle Slot Machines (foto Milani) - fotografo: MILANI
Pavia : giocatori alle Slot Machines – Pavia : giocatori alle Slot Machines (foto Milani) – fotografo: MILANI

Una coppia di truffatori ha colpito nell’ultimo weekend una serie di locali con videopoker in bassa Val Susa, a Borgone, Chianocco e Bussoleno. In particolar modo tra venerdì e sabato sono stati accertati due colpi alle macchinette in due locali di Borgone e Villarfocchiardo, sulla statale 25.

In sostanza, grazie ad una speciale attrezzatura, sono entrati nei locali della bassa Val Susa per mettere fuori uso la scheda elettronica del videopoker e incassare così un sacco di soldi: alla prima vincita alla slot, il flusso di monete non si fermava.

I due truffatori, con accento straniero e sulla trentina d’anni, entrano nei bar come dei normali clienti: prendono poi un caffè, acqua e un panino. Quindi si dividono i compiti: uno fa “il palo” e copre l’altro, che invece ha il compito di sabotare il videopoker per prelevare i soldi.

Solo a Borgone hanno preso 200 euro, altrettanti soldi sono stati incassati a Villarfocchiardo, ma adesso che la notizia si spargerà, probabilmente altri locali della bassa Valle segnaleranno il problema. Ad esempio, pare ci sia stato un avvistamento sabato al centro commerciale Le Rondini di Chianocco.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.