ALMESE, RICOMINCIANO I CORSI DELL’UNITRE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

Riceviamo dall’UFFICIO STAMPA COMUNE DI ALMESE

ALMESE – Al via sabato 1 ottobre, alle ore 15.30, presso il teatro Magnetto, il nuovo anno accademico 2016/2017 dell’Unitre di Almese. Tante le novità e i corsi proposti alla popolazione almesina, che a partire dal 3 ottobre saranno tenuti presso la sede in via Roma 4 e a cui tutti potranno partecipare.

L’università della terza età ad Almese, offre un programma di laboratori, corsi, incontri, seminari e tante attività specifiche con la partecipazione di esperti del settore. Le adesioni sono sempre numerose e i cittadini hanno manifestato grande interesse anche per le iniziative organizzate durante le manifestazioni locali.

Anche per l’anno accademico 2016/2017 le proposte didattiche sono tante, in modo da venire incontro agli interessi di tutti.

Durante l’anno accademico, oltre ai consueti corsi in programma, sono previsti i seguenti incontri tematici su argomenti che possono incontrare l’interesse dei cittadini:
➢ Storia del Cinema (tenuto da Fabrizio Ferla)
➢ Regno vegetale (tenuto da Stefania Chiabotto)
➢ Fonti Energetiche naturali e alternative (tenuto Gian Carlo Dentieri)
➢ Psicologia (tenuto da Rita Girodo)
➢ Storia Moderna (tenuto da Mattia Davriù)

Il programma dei corsi è disponibile sulla pagina Unitre all’indirizzo:
http://www.comune.almese.to.it/2013/07/universita-delle-tre-eta/

Per maggiori informazioni e per iscrizioni: via Roma 4 tel. 011 9359048; mail unitrealmese@gmail.com; orario martedì e venerdì dalle ore 9 alle 11.

“Siamo davvero orgogliosi di poter dare il via a questo nuovo anno accademico dell’Unitre – afferma il sindaco Ombretta Bertolo – anche quest’anno sottolineiamo la qualità e la varietà dei corsi proposti, nonché gli incontri e le attività al di fuori delle ore di lezione. L’Unitre significa imparare, conoscere e apprezzare in qualsiasi ambito e a qualsiasi età. Il ricco programma di quest’anno offre approfondimenti sull’arte, la scienza, la psicologia e tanto altro. Ringrazio perciò i professori, gli esperti che interverranno e tutti coloro che hanno collaborato per la realizzazione del nuovo anno accademico. Auguri infine a tutti gli iscritti buon inizio dei corsi!”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.