ALMESE SI GEMELLA CON UN VILLAGGIO AFRICANO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI ALMESE

ALMESE – Mercoledì 25 maggio, in sede di Consiglio Comunale, verrà deliberato il gemellaggio con il villaggio africano di Yendè-Millimou della Guinea Conakry. Per l’occasione parteciperanno anche i rappresentanti della ong A Proposito Di Altri Mondi (APDAM) e Giorgio Garelli, il funzionario regionale che ha permesso l’unione fra le due Comunità. I cittadini interessati a entrare a far parte del comitato di gemellaggio per dare un contributo al progetto sono invitati a partecipare alla riunione.

INFORMAZIONI

Lo scorso mese di marzo la Sindaca Ombretta Bertolo assieme all’Assessora Sara Gamba e la Consigliera Comunale Matilde Bove sono partite per un viaggio di rappresentanza in Guinea Conakry con lo scopo di far visita ai luoghi di “RISOrse in Comune” per sviluppare ulteriormente il progetto di cooperazione decentrata tra Almese e Yendè-Millimou, volto a migliorare le condizioni di sicurezza alimentare nel Villaggio di Walto.

Nei mesi scorsi, infatti, l’Amministrazione Comunale aveva partecipato e vinto, insieme a di A Proposito Di Altri Mondi Impresa Sociale, un bando regionale che aveva finanziato un progetto legato alla coltivazione di riso nel villaggio africano e che prevedeva, tra gli altri obiettivi, anche la definizione di impegni comuni di cooperazione tra i due enti, grazie alla realizzazione di una missione in Guinea.

 

 

 

 

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. Tra poco tempo, i villaggi africani si gemelleranno con i paesi italiani per aiutarli a tirarsi su, grazie a politicanti incapaci che ci avranno sotterrati economicamente…

Rispondi a Curiosità Annulla risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.