ALMESE, UNA NUOVA ASSOCIAZIONE PER PROMUOVERE IL CICLISMO: “SUL TORNANTE”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

ALMESE – Nel mese di ottobre ad Almese è nata una nuova associazione il cui lo scopo principale è quello di divulgare la storia, la cultura e i valori del ciclismo attraverso serate ed eventi con professionisti del settore, approfondimenti con giornalisti sportivi, attività in accordo col Comune o con le scuole per promuovere la mobilità sostenibile, momenti culturali in cui la bicicletta sia protagonista.

Il progetto nasce da alcune esperienze degli anni passati in cui un gruppo di appassionati organizzò prima insieme all’Azione Cattolica parrocchiale poi col Comune di Almese alcune serate divulgative su Gino Bartali, l’anno in cui il Giro d’Italia del 2018 partì da Israele e poi in occasione proprio del passaggio della Corsa Rosa al Col del Lys e per celebrare il corridore almesino Piero Ghibaudo, recentemente scomparso. Tra gli ospiti invitati ci furono atleti professionisti come Fabio Felline e Andrea Tiberi, il corridore paralimpico Fabrizio Topatigh, poi ex campioni quali Franco Balmamion e Italo Zilioli per arrivare alla presenza di Paolo Savoldelli e del direttore del Giro d’Italia Mauro Vegni.

Questo era il passato. L’entusiasmo per costituire un’associazione che fosse focalizzata sul
ciclismo è stato fermata solo dall’intermezzo di un anno difficile come il 2020, ma ora il gruppo è fondato a tutti gli effetti e si chiama “Sul tornante” per evocare la fatica degli atleti, ma anche quel particolare luogo dove i tifosi cercano di mettersi per poter meglio vedere e tifare i propri beniamini.

L’associazione è stata costituita da dieci soci fondatori tra cui Stefano Bruno (presidente), Andrea Ghibaudo (vice presidente), Marco Albano (segretario), Andrea Del Santo (tesoriere), Stefania Sada, Matteo Bonaudo, Chiara Lussiatti, Edoardo Bertolo, Francesco Joly e Anna Olivero. L’associazione verrà ufficialmente presentata con un evento che si terrà il 25 novembre all’auditorium Magnetto di Almese alle ore 21. Saranno presenti sul palco i ciclisti Fabio Felline e Umberto Marengo in un dialogo a quattro voci con loro due speciali accompagnatori. In video collegamento ci sarà il pittore spagnolo Miguel Soro che ha disegnato la prima tessera dell’associazione e chiuderà la serata il giornalista Franco Bocca che presenterà il suo ultimo libro dal titolo “La terra del Diavolo Rosso. Storie e personaggi del ciclismo astigiano”. Quella sera ci si potrà tesserare all’associazione. Per maggiori informazioni è possibile visitare le pagine Facebook e Instagram @sul_tornante oppure scrivere una mail all’indirizzo info@sultornante.it.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. Bè come Associazione Sportiva, si presentano molto bene………………………….con le bottiglie di birra in mano, evviva ne farò parte sicuramente.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.