ALMESE VIETA I BOTTI PER TUTTO L’ANNO: MULTE FINO A 450 EURO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

botti

ALMESE – Divieto per fuochi d’artificio, petardi, mortaretti e simili anche ad Almese, nelle aree e vie pubbliche. A dirlo è un’ordinanza firmata dal sindaco Ombretta Bertolo, in riferimento agli ormai prossimi festeggiamenti del 31 dicembre ma valida anche per i mesi a venire.
Il provvedimento vieta su tutto il territorio comunale e per tutta la durata dell’anno, di utilizzare botti e petardi di qualsiasi natura.
“Si ricorda che lo scoppio di mortaretti e simili può incidere sensibilmente sulla sicurezza dei cittadini per il loro utilizzo spesso incontrollato anche da parte di minorenni, nonché provocare irrequietezza, fuga e morte per spavento degli animali domestici”, precisano dal Comune.
Invitando i cittadini ad utilizzare buon senso e responsabilità, Bertolo precisa che la violazione del divieto comporta l’irrogazione di sanzioni pecuniarie che variano da un minimo di 75 euro ad un massimo di 450 euro. Affinché venga rispettata, l’ordinanza in questione è stata inviata alla polizia locale e al comando dei carabinieri di Almese.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

3 COMMENTI

  1. Quindi basterà lanciarli da dentro il cortile di casa o dal balcone……..

    senza contare che, come in tutti gli altri comuni del circondario, difficilmente potrà essere fatta rispettare nei periodi “caldi”

    un altro spot pubblicitario

  2. I botti sono per imbecilli! L’ho sempre detto…Per festeggiare, ci sono le luci, stelle scintillanti e tanti effetti luminosi che non fanno rumore – i petardi, a chi piacciono, se li infili nel buco dove non batte il sole! Accesi, ovviamente…

  3. Mah tanto è uscita lordinanza regionale del piemonte dove non si possono piu fare neanche I fuochi x bruciare 2 sterpaglie orto…..tra poco vieteranno il barbeque a pasquetta! Va bene gli animali ok ma stiamo esagerando…è anche una questione culturale dei NOSTRI popoli! Rispetto inquilini!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.