ALMESE VOLLEY, LE RAGAZZE DELL’UNDER 18 BATTONO IL BALABOR

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA ALMESE VOLLEY

ALMESE – Emozioni all’ennesima potenza ieri sera, quando si sono affrontate le padrone di casa dell’Almese Volley ed il Balabor valevole per il settimo turno del campionato Under 18 femminile di eccellenza.

Le due formazioni partivano quasi alla pari in classifica, con le almesine in vantaggio solo di un punto sulle colleghe: ecco perché questa partita era particolarmente sentita da ambedue le formazioni.

Pronti via e l’Isil scende in campo con Maurino in regia, Morando e Finizio bande, Greco opposto, al centro Rista e Viizzo alternate dietro dal libero Difigola. La partita è subito combattutissima e la concentrazione non manca nelle padrone di casa. Si procede a fasi alterne, ma la prima frazione se l’aggiudicano le ragazze di coach Betteto (25-19) con un punteggio piuttosto largo.

Nel secondo set nessun cambiamento nella formazione e rincomincia la battaglia. Maurino smista palloni e gli attacchi sono difficili da finalizzare. Coach Betteto fa della partita Bertolo al posto di Finizio. Le valsusine fanno di tutto per scardinare la difesa avversaria, ma per questa frazione non c’è nulla da fare: 22-25 per il Balabor.

Nel terzo e quarto set nell’Almese si cambia, spostando Greco in banda e Bertolo opposto. Le due frazioni sono un mix di belle giocate, punti combattutissimi e diversi errori. L’Almese Volley è la prima ad aggiudicarsi il diritto al tie break (25-22) raggiunta poi nel quarto set dal Balabor (20-25).

Siamo sul 2-2 e inizia un tie break memorabile per emozione. Infatti nessuna formazione riesce a tagliare il traguardo sul classico limite di 15 punti ma con break continui si arriva addirittura sul 21-19 per le padroni di casa. Grande soddisfazione da parte di tutto l’ambiente vicino alla squadra.

Davvero un’iniezione di fiducia importante per il proseguo del campionato. Grazie a questa piccola impresa durata ben due ore, significa il momentaneo terzo posto in classifica insieme alla Folgore alle spalle delle extraterrestri Lilliput e Union.

Coach Betteto commenta così l’impresa:

Oramai ci piace giocare per oltre due ore, a parte gli scherzi un’altra bella battaglia, condita da alti e bassi da ambo le parti, ma oggettivamente nel complesso è stata una bella gara. Vincere un tie break per 21-19 è sicuramente un segnale positivo. La richiesta che faccio alle ragazze è mantenere un livello di concentrazione e cattiveria sempre al massimo anche perché è un gruppo che appena abbassa la soglia scende di livello e sarebbe un peccato buttare il bel lavoro fatto fino ad oggi“.

Martedì 5 dicembre prossima sfida, anch’essa fondamentale contro il Cus Collegno, attualmente distaccato solo di un punto.

Isil Massi Almese Volley – Balabor 3-2 (25-19, 22-25, 25-22, 20-25, 21-19)

Isil Massi Almese Volley: Rista (8 punti), Bertolo (4), Finizio (1), Maurino (3), Morando (18), Viizzo (13), Greco (20), Civita, Murtas, Difigola (L).

Coach: Andrea Betteto

Vice Allenatore: Lorenzo Francalanza

Dirigente: Pina Salerno

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.