ALTA VALSUSA, SOLDI PER GLI HOTEL: “FINO A 15MILA EURO DI BONUS”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Valter Marin

dall’UFFICIO STAMPA DEL CONSIGLIERE REGIONALE VALTER MARIN

ALTA VALSUSA – Sono tante le località delle Valli Olimpiche ricomprese tra i territori beneficiari del nuovo bonus di 5,6 milioni di euro destinato a sostenere la ripresa delle attività degli alberghi e delle altre strutture ricettive in ottanta comuni di montagna che ospitano impianti di risalita, percorsi di passaggio o piste per lo sci di fondo. I ristori possono arrivare fino a 8.450 euro per le strutture ricettive dei comprensori sciistici e fino a 15.400 euro per gli alberghi, con un riparto parametrato alle loro dimensioni e al numero dei posti letto.

“Ben venga qualunque sostegno all’industria del turismo – commenta il leghista Valter Marin – che per sua natura è l’unica industria non delocalizzabile. Questo nuovo pacchetto di ristori è la dimostrazione di come la Regione a maggioranza Lega abbia a cuore le sorti di un settore strategico per trainare la ripresa del post pandemia, oltre che di territori che per troppo tempo sono stati considerati marginali e di fatto lasciati soli ad affrontare le difficoltà tipiche di chi vive e lavora nelle nostre terre alte”.

Tra i Comuni beneficiari sono: Bardonecchia, Cesana Torinese, Chiomonte, Claviere, Coazze, Oulx, Pragelato, Prali, Sauze di Cesana, Sauze d’Oulx e Sestriere.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.