ALTA VALSUSA, UN “PULIAMO IL MONDO” ALTERNATIVO PER GLI STUDENTI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dalla DIREZIONE DIDATTICA STATALE “LAMBERT” DI OULX

OULX – Il 25, 26 e 27 settembre torna l’appuntamento con Puliamo il Mondo, l’iniziativa di volontariato ambientale promossa da Legambiente giunta ormai alla sua XXVIII edizione che lo scorso anno in alta Valle aveva visto la partecipazione anche di tantissimi allievi e insegnanti della Direzione Didattica di Oulx. Il Collegio docenti della Lambert idealmente aderisce anche quest’anno al progetto, senza tuttavia prendervi parte in maniera attiva, come precisato nella lettera inviata agli organizzatori.

Due le motivazioni di fondo che hanno indotto la Dirigente e il corpo docente a compiere una scelta alternativa: la prima legata alla scelta non felice della data, ad appena una settimana dalle elezioni, che già comporteranno una rimodulazione degli orari e delle sedi di lezione, per non perdere ore di scuola; la seconda legata alla opportunità di coinvolgere anche bambini piccoli in operazioni di raccolta di rifiuti potenzialmente pericolosi, come le mascherine usate che purtroppo ultimamente costellano le strade dei nostri paesi.

La Dirigente scolastica Barbara Debernardi dichiara: “Abbiamo scelto di svolgere attività didattiche all’aperto nei giorni delle consultazioni elettorali per non perdere preziosi giorni di scuola, dopo tanti mesi di chiusura. Ci sembra però poco saggio replicare ad appena una settimana di distanza la stessa modalità di lezione fuori dalle aule. Inoltre ci preoccupiamo dei potenziali rischi che una raccolta di rifiuti Covid potrebbe comportare. Tuttavia, riconoscendo l’alto valore educativo e civico dell’iniziativa promossa da Legambiente, abbiamo deciso di anticipare di una settimana la mobilitazione ambientale, facendola coincidere con sabato 19, giorno in cui le scuole saranno già sede di seggi e quindi off-limits e le nostre classi saranno già impegnate in lezioni all’aperto. Tutti i bambini delle scuole Primarie dell’Alta Valle di Susa, nei 7 Comuni della Direzione didattica, insieme a docenti e collaboratori scolastici, si impegneranno in una azione di reportage, documentando buone pratiche e inciviltà diffuse, fotografando, filmando, disegnando e commentando quanto scopriranno nel loro territorio e invitando “i grandi” a comportamenti più responsabili, in difesa dell’unica Terra che abbiamo a disposizione, in cui bene dovrebbe starci a cuore e di cui troppo spesso purtroppo ci dimentichiamo. Il lavoro di raccolta dati diventerà poi materiale di riflessione per i mesi successivi e il prodotto multimediale finale verrà inviato a Legambiente e alle Amministrazioni comunali dei paesi in cui verrà condotta l’azione di ricerca e sensibilizzazione”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.