AMAZON, ADDIO AVIGLIANA: GIÀ OPERATIVA LA NUOVA SEDE DI BRANDIZZO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
La nuova sede di Amazon a Brandizzo è già operativa da fine agosto: addio ad Avigliana

AVIGLIANA addio, Amazon se ne va: la nuova sede di Brandizzo è già operativa dal 20 agosto con la presenza quotidiana di personale e furgoncini dei corrieri in movimento continuo. Il centro di distribuzione si trova in direzione Settimo Torinese, in una posizione strategica e in un edificio di proprietà, dove campeggia ben visibile l’insegna della multinazionale del commercio on line. L’11 settembre il Comune di Brandizzo incontrerà la dirigenza di Amazon per concordare l’inserimento lavorativo dei residenti (così ha promesso l’assessore Bodoni): i 40 dipendenti già in forza ad Avigliana fino ad oggi non sono stati licenziati e Amazon ha messo a loro disposizione un servizio navetta con partenza dalla Valsusa e arrivo alla nuova sede di  Brandizzo (circa 80 chilometri al giorno, tra andata e ritorno). Comunque a Brandizzo dovrebbero raddoppiare anche i posti di lavoro disponibili. Lo spostamento è stato deciso da Amazon per avere maggiori spazi, visto che la sede di Avigliana non era ulteriormente ampliabile (ma possibile che in tutta l’area di Avigliana o limitrofa non ci fosse un’altra grande zona disponibile?).

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

7 COMMENTI

  1. Ho proprio l’impressione, sapete, quella strana impressione che ti assale quando arrivi la stazione ed il treno è appena partito da pochi secondi e vedi ancora le luci posteriori che si allontanano? Ecco quella sensazione lì…….ma si chi ha bisogno di Amazon…..in realtà è già operativo da prima il centro di Brandizzo, in quanto ho ricevuto due ordini la settimana scorsa e giungevano da lì.

  2. E quella strana sensazione che Avigliana non faccia molto,premetto che sono solo due anni che ho la residenza in avigliana,mi sembra strano che non hanno proposto ad Amazon un altro sito,dove insediarsi,hanno trovato il sito per il nuovo centro commerciale

  3. Invito ai al mondo accademico ed ai ricercatori scientifici.
    Qualcuno trovi un efficace trattamento chemioterapico idoneo ad estirpare amazon.

  4. La chemio non estirpa proprio nulla, fa soltanto gonfiare i c/c correnti di alcuni ai danni dei malati, l’esempio di Bruno, è sbagliato nei termini, ma non nella sostanza in pratica servono altre soluzioni per estirpare gravi malattie…

Rispondi a cambieroilmondo Annulla risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.