ARRESTATO A BARDONECCHIA IL BOSS DELLA DROGA DI SENIGALLIA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

La Polizia di Bardonecchia ha arrestato al Traforo del Frejus un importante pregiudicato albanese, P. B., di 30 anni, attivo sul territorio di Pesaro e Senigallia. Lo spacciatore era scappato dalle misure cautelari alternative al carcere, e aveva tentato di oltrepassare il confine passando dal tunnel.

Era agli arresti perché a capo di una banda criminale specializzata nello smercio di droga, insieme a tre extracomunitari, anch’essi pregiudicati. Successivamente era stato condannato dal Tribunale di Pesaro e affidato in prova ai servizi sociali, che svolgeva a Senigallia.

Ma l’uomo ne ha approfittato, e si è allontanato da Senigallia facendo perdere le proprie tracce. Da Pesaro è scattato l’allarme ed è stato emesso un ordine di cattura, con le ricerche estese su tutto il territorio nazionale. Il boss dello spaccio è stato rintracciato martedì notte, mentre tentava di attraversare il confine di Bardonecchia. Nell’occasione, sottoposto a controllo dalla Polizia di Frontiera, è emerso che sull’albanese pendeva un ordine di carcerazione, e sono scattate le manette. Ora è rinchiuso nel carcere di Torino.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.