ASSISI, ALLA MARCIA DELLA PACE C’ERA ANCHE IL CARTELLO DEI BIMBI DI OULX

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dalla DIREZIONE DIDATTICA STATALE “P.P. LAMBERT”

ASSISI / OULX – È stata una partecipazione molto piccola, quella della nostra Direzione Didattica alla marcia straordinaria “PerugiAssisi” che si è svolta domenica 24 aprile che ha visto sfilare più di 50.000 persone  ma possiamo dire: “Noi c’eravamo!”. Siamo inseriti negli elenchi delle Scuole di Pace perché da tempo realizziamo e condividiamo le loro proposte, anche se molte sono le attività che le Insegnanti del circolo spontaneamente realizzano con i nostri alunni per insegnare la pace.

La nostra Direzione Lambert partecipa anche alla settimana dell’Educazione Civica che trova piena attività didattica proprio in questi giorni partendo dalla marcia straordinaria del 24 aprile e si realizza per tutta la settimana con appuntamenti e conferenze raccogliendo in questi giorni i lavori prodotti dai ragazzi che vi hanno aderito.

Siamo inseriti con orgoglio nel progetto “Io ho cura” perchè condividiamo il pensiero del giornalista David Sassoli quando nella marcia “PerugiAssisi” del 2021 diceva: “Dobbiamo sviluppare la nostra capacità di cura in tutti modi e a tutti i livelli e, come ci invita a fare Papa Francesco, sentire con forza la necessità di pensare e agire in termini di comunità”. Mai come in questi giorni è necessario prendersi cura degli altri.

È pertanto sfilato in Assisi, sferzato da un vento intenso, il cartellone realizzato dai bambini della Scuola Primaria di Oulx in un allegro corteo che è stato definito il popolo della pace; migliaia di persone che pacatamente, camminando, cantando, suonando, portando con sé centinaia di bandiere colorate della pace, hanno voluto urlare al modo intero che la guerra non la vogliono, che la guerra è una follia.

Bello essere presenti a questi eventi, bello sapere che ci sono molte persone che credono nella Pace. Moltissime le scuole che hanno partecipato, tanti bambini, studenti, insegnanti, enti locali, associazioni, famiglie in una Assisi meravigliosa da vedere in quel contesto. Tutti protagonisti di una grande iniziativa tesa a promuovere la diffusione della cultura della Pace.

La “PerugiAssisi” si ripeterà nel mese di ottobre come tutti gli anni, sarebbe bello realizzarla con i nostri bambini, un’esperienza formativa e costruttiva per diventare profeti e testimoni della cultura della cura.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.