AUTOVELOX A BORGONE, IL SINDACO: “LI STIAMO GIÀ ATTIVANDO A SORPRESA”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

BORGONE – Autovelox attivi “a sorpresa” sulla statale 25, a Borgone. I due Velo ok installati in via Abegg ad inizio anno, posizionati in entrambi i sensi di marcia proprio nel centro abitato, “non servono a fare cassa, ma a garantire la sicurezza e l’incolumità dei cittadini”, aveva già spiegato il sindaco Alpe.

Dopo una prima fase di sperimentazione, è iniziata da poco la seconda parte del progetto, che prevede l’attivazione periodica degli autovelox nelle due postazioni.

“Di tanto in tanto i due rilevatori di velocità vengono attivati, come è già successo. Periodicamente faremo delle sessioni a sorpresa”, continua Alpe.

Il limite sarà sempre di 50 km/h: “Siamo in pieno centro abitato, da tempo i cittadini ci chiedevano un intervento – conclude Alpe – i problemi maggiori ci sono di notte, sono soprattutto i mezzi pesanti a superare il limite di velocità”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

20 COMMENTI

  1. che simpaticone!
    spero che prima o poi qualche avvocato li porti in giudizio!
    gli amministratori e chi gli ha venduto le apparecchiature

  2. Ma nn dire balle! Sono vuoti!! Se va bene il comune ha un solo velox da installare! Che cmq deve esserci una pattuglia dei vigili vicino x confermare subito l’infrazione! Sveglia gente!

  3. Ok saranno anche vuoti, però se tutti fossimo un po’ più civicamente corretti, questi ammenicoli non sarebbero mai nati. Ricordiamoci che sono all’ordine del giorno gli incidenti con investimenti di pedoni sui passaggi pedonali in pieno centro abitato. Questo è il classico caso del bue che dà del cornuto all’asino.

    • verissimo!
      però trovo osceno che chi deve far rispettare la legge, sia il primo a non rispettarla……

      quindi in questo caso il bue è il comune che vuole massacrare l’utente della strada per le sue mancanze, fregandosene per primo della legge

    • … Proprio così… posto che penso che gli autovelox vadano segnalati molto meglio di quelli di Borgone, con dei cartelli giganti come quelli che vengono messi sulle statali in Francia, nei paesini si rende necessario metterli perchè vanno tutti come dei dannati! Martedì sera ore 20,30: mi fermo al semaforo rosso in via Traforo a Bussoleno, vengo immediatamente superata da un furgone bianco di un incivile che passa con il rosso, gli suono leggermente il clacson, allora lui passa con il rosso anche il secondo semaforo, dove se arrivava qualcuno dal ponte vecchio, sarebbe stato investito! Domenica verso le 18,00 a Susa, vicino alla chiesa del ponte: ci fermiamo per fare attraversare delle persone sulle strisce pedonali, tra cui una bimba piccola con una biciclettina… immediatamente il cretino di turno tenta di superarci, mettendo a repentaglio la vita di chi stava attraversando… con dei comportamenti simili, ci stupiamo che si debbano mettere gli autovelox? l’italiano medio al volante è un incivile, irresponsabile, che non pensa affatto al valore della vita altrui…

    • visto che mi bloccano i commenti, ci riprovo!
      qui il bue cornuto è il comune, che vuole bastonare l’utente della strada che non rispetta il codice della strada, quando è il comune stesso per primo a non rispettare nè il codice della strada nè il suo regolamento di applicazione, nè le circolari ministeriali!
      non ho detto che si deve andare forte, ma che le cose devono essere fatte come previsto dalla legge

      • Non so niente del comune nel del sindaco non li conosco.Pero’ queste news mi mancavano ,ma sono cosi i fatti davvero?

    • Certo e’ vero.C’e’ da dire che ho visto un auto che dal passaggio a livello invece di girare la prima a dx ha girato nella seconda per percheggiare e quindi in contromano. Parlo del passaggio a livello di Borgone che porta in centro paese.

  4. Si tratta di un centro abitato ove normalmente il limite è di 50 km/h. Prima di esprimere opinioni ci si dovrebbe immedesimare negli abitanti che risiedono a margine della strada.

      • sono vietati!
        i semafori devono essere usati per regolare delle intersezioni e non possono essere usati per limitare la velocità.
        informatevi prima di fare delle proposte che sono irregolari

      • I semafori in questo caso non servono perché se non gli tocchi il portafoglio le persone non le capiscono certe cose. La gente che si lamenta che questi autovelox non sono a norma di legge e la prima che non rispetta i limiti di velocità.

        • No non credo tutti siano cosi’.Semplicemente credo che alcuni come me dicono che possono essere d’ aiuto funzionanti ma chi non gli frega niente fara’ sempre come vuole.C’era un servizio delle Iene o di Striscia che ha fatto notare costano e non sono legali , personalmente non mi aobo posta il problema ne per questi cosi ne per i cell o il resto ….faccio del mio meglio sempre nel seguore il codice, perche’ m’hanno spiegato che c’e’ un motivo per il quale esistono delle regole , quindi non e’ un problema.Ci sono regole e faccio del mio meglio nel mondo.

    • nessuno ha scritto che si deve andare forte!
      ma che le cose devono essere fatte come previsto dalla legge, mi pare molto semplice

  5. Non si può lasciare la mandria senza cani e pastori , cmq quei cassoni arancioni sono ridicoli ,si quasi tutti frenano di brutto quando ci sono ma prima e poi dopo tutti con la fretta nel di dietro e allora dov’è tutta questa sicurezza ?

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.