AVIGLIANA ANNULLA LE FIERE AUTUNNALI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI AVIGLIANA

AVIGLIANA – L’Amministrazione comunale di Avigliana comunica l’annullamento della fiera agricola di Drubiaglio e della fiera commerciale programmate per il prossimo 7-8 novembre 2020. Una decisione non facile ma necessaria a causa delle incertezze determinate dalla situazione Covid19 e dalla crescita dei contagi. La fiera commerciale è un appuntamento importante che ha sempre visto un notevole afflusso di persone mentre la fiera agricola, accanto al comparto commerciale, ha visto negli ultimi anni un’ottima partecipazione alle attività di animazione proposte soprattutto per i bambini, dallo spettacolo con i cavalli alla visita in cascina, esperienze che quest’anno non sarebbe stato possibile organizzare.

Lavoreremo pertanto da subito all’edizione 2021 nella speranza di essere tornati alla normalità. Questa decisione di buon senso è peraltro in linea con quanto deciso dall’Unione Montana per GustoValsusa. In un incontro con gli amministratori lo scorso 25 agosto, Umvs ha stabilito di rimandare gli eventi al prossimo anno tenendo conto dei troppi rischi di non poter contenere l’assembramento e il distanziamento sociale e il contingentamento degli ingressi. In base all’evoluzione dell’emergenza valuteremo la possibilità di organizzare in autunno un mercatino ridotto per sostenere i produttori ed occasioni di socialità garantendo invece lo svolgimento dei mercati settimanali nel rispetto delle norme anticovid.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

13 COMMENTI

  1. Troglodita valligiani troppo paura virus paura anche loro ombra no volere uomini cattivi che infettare indigeni valsusini noi chiudere tutti in caverna e caccia mercanti cattivi e turisti schifosi cosa essere evoluzione emergenza noi primitivi di valle no volere evoluzione

  2. Grazie Il Merovingio ma ivano avere ragione io essere ignorante di valle io no sapere cosa essere logopedista, ma ivano essere più primitivo di me e no capire cosa essere ironia quindi io e ivano uguali

  3. Ma come si fa, a organizzare libere iniziative quando il programma governativo è quello di negare a qualunque costo la libertà dei cittadini.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.