AVIGLIANA, DOPO 29 ANNI L’ADDIO DI MARCECA AL CONSIGLIO COMUNALE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di ANDREA MUSACCHIO

AVIGLIANA – Si respira un clima di festa d’addio nella sala consiliare del Comune di Avigliana. Si sta tenendo in queste ore il consiglio comunale, che vede tra i vari punti all’ordine del giorno le dimissioni dell’assessore Fulvio Salzone e del consigliere Rino Marceca. Per entrambi, la scelta dell’addio nasce da motivi personali.

Queste le parole dell’ex assessore Fulvio Salzone: “Queste dimissioni non sono arrivate all’improvviso, ma qualche mese fa. Ho trovato delle difficoltà nel continuare il lavoro che avevo impostato per motivi personali. Insieme al sindaco abbiamo iniziato un processo di passaggio di consegne, che è già iniziato. Io ho fatto quasi due anni e mezzo di mandato. È stata un’esperienza bellissima. Ho avuto modo di poter agire sul territorio e di confrontarmi con i cittadini. È stata un’esperienza che consiglio a tutti. Ringrazio il sindaco, per l’opportunità che mi ha dato e le deleghe che mi ha affidato. Mi ha permesso di vivere un esperienza unica. Ringrazio i miei colleghi di giunta, i miei amici di maggioranza. E ringrazio anche la minoranza, i dipendenti comunali, specialmente quelli dell’ufficio tecnico con cui abbiamo creato un rapporto di totale fiducia. Auguro al mio successore il meglio“.

Un commosso Marceca, commenta così la fine della sua avventura: “Un’esperienza che mi ha riempito la vita. Mi ha dato tanto la città e spero di aver dato anche io con tutti gli errori che ho fatto. Lascio il consiglio comunale, che mi ha visto sin dal 1990 su questi banchi con varie funzioni tra gli incarichi. Le mie dimissioni fanno parte di un processo che è iniziato con Avigliana Città Aperta, con l’accordo con la maggioranza e tra me e il sindaco di fare un continuo rinnovamento. Credo che allargare il numero di persone che si occupano in prima persona di amministrare, sia una cosa positiva. Ringrazio tutti gli amministratori che sono stati con me in questi lunghi anni. Tutti i dipendenti. Io ho avuto più contatti con l’ufficio tecnico e urbanistico, ma ringrazio tutti. Auguro a chi subentra e che comincia questa avventura di avere le soddisfazioni che ho ricevuto io. Ho dovuto sottrarre del tempo alla mia famiglia. Ringrazio la mia famiglia e mia moglie. Perché se uno si dedica, dedica tanto tempo all’amministrazione, deve avere un supporto familiare notevole. E questo c’è stato. Questo è un giorno bello per me. Perché do spazio ad altri“.

In molti hanno voluto ringraziare gli ex consiglieri comunali a partire dall’assessore Crosasso al consigliere Reviglio, passando per Roccotelli e Picciotto. Al loro posto subentrano ufficialmente Andrea Remoto come assessore ai Lavori pubblici e Renzo Tabone, in veste di consigliere comunale.

 

 

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.