AVIGLIANA: DOPO L’INTERVENTO DEI CARABINIERI, LA REPLICA DEL NEGOZIO DI CANAPA “CBD SHOP” 

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO COMUNICAZIONE CBD SHOP AVIGLIANA

AVIGLIANA – “Cbd Shop Franchising è una realtà tutta italiana in crescita. Una catena di negozi in franchising che commercializzano canapa e prodotti derivati. La passione dei fondatori e degli affiliati, si fonda sulla convinzione che questo sia il momento giusto per aprire il mercato italiano ad un prodotto versatile, utile sia a livello industriale che per il benessere della persona”. È con questo animo che Diego Zampollo, titolare di un punto vendita Cbd Shop Franchising nel comune di Avigliana, ha aperto insieme a sua moglie Giulia.

La visita delle forze dell’ordine non si è fatta attendere, con il conseguente sequestro di lattine di energy drink vendute in tutta Italia, nei bar e nella grande distribuzione e di tisane a base di foglie di canapa, la stessa che viene utilizzata per produrre la farina che le massaie trovano agevolmente al supermercato.

In ogni caso, l’entusiasmo dei ragazzi di Avigliana non si smorza e, appoggiati dal marchio in franchising, sorridono fiduciosi che questi controlli portino a rendere chiara una legge che per la troppa interpretabilità ha generato la vendita arbitraria da parte di tutti di prodotti non controllati. Il tenore di thc è al di sotto dei termini minimo di legge in tutti i prodotti trattati dal noto marchio in franchising.

“I nostri prodotti sono più di 15000 e continueremo a vendere tutto il resto. Il franchising ha deciso di tutelarci, sostituendo i prodotti sequestrati con altri. Teniamo a precisare che ogni nostro articolo rispetta la normativa vigente e siamo sempre più convinti di aver iniziato questa avventura”. Queste le parole di Diego che sorridente annuncia che presto diventerà papà.

Il franchising risponde con un atteggiamento di assoluta collaborazione e dichiara che in caso di dubbio sulla normativa riferita al sequestro delle lattine e delle tisane le ritireranno dal mercato. Nel frattempo gli studi legali predispongono il dissequestro. “In un paese in cui molti avevano smesso di investire, troviamo che questo nuovo mercato stia creando delle opportunità e speriamo che, in sinergia anche con le indicazioni delle forze dell’ordine, si possa fare chiarezza e pulizia degli elementi che generano dubbi. Da parte nostra c’è pieno appoggio e collaborazione”. Il direttore marketing del Cbd Shop Franchising rilascia questa dichiarazione durante la visita delle forze dell’ordine.

CBD SHOP
Corso Torino, 67 – Avigliana
Tel. 011 19565249
Facebook Cbd Shop Avigliana

(Inf. Pubb.)

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. Vengono venduti nei supermercati e nessuno dice niente … come al solito le forze dell’ordine si fanno grandi con i piccolini nn mi è sembrato sequestrassero nulla all’unes Catena di supermercati che vende liberamente ogni prodotto
    Benvenuti nel paese dei corrotti

  2. leggendo anche disavventure simili di altri conoscenti mi pare di capire che le forze dell’ordine non abbiano ben chiara la normativa.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.