AVIGLIANA E LA STRAGE DEI ROSPI / A DECINE INVESTITI DALLE AUTO: “FATE QUALCOSA” / FOTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

testo di DANILO NATALI / FOTOSERVIZIO di CHRISTIAN MASOTTI

AVIGLIANA – Vi scrivo dopo la moria vista ieri sera ad Avigliana, subito dopo i tunnel della circonvallazione dei Laghi che portano verso Trana. Centinaia di rospi morti e macinati dalle auto.

GUARDA LE FOTO DELLA STRAGE DI ROSPI AD AVIGLIANA

Ora mi chiedo, il comune di Avigliana, l’ente parco Alpi Cozie e le varie prese per il culo che abbiamo qui in valle non possono risolvere la situazione…?

Un rospidotto e una rete da 25cm lungo quei 200 metri di strada potrebbero salvare una specie autoctona dei laghi…svegliatevi, abbiamo un tesoro e non lo sfruttiamo.

Il comune e il parco sanno che dalla prima settimana di marzo fino a fine mese, con le piogge, escono i rospi. E solitamente si indiceva una serata tra il 10 e il 15 marzo per salvaguardarli, chiudendo per alcune ore le strade nei punti di maggior passaggio, poi piu nulla.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. Grazie valsusaoggi per la visibilità di questa strage.
    Spero che grazie a voi arrivino molte segnalazioni per far capire al comune e ai vari enti che bisogna intervenire per salvaguardare il nostro territorio e il nostro piccolo tesoro.
    Le foto scattate (ringrazio comunque chi le ha scattate) purtroppo non rendono l’idea del massacro di ieri sera e la vista rivoltante a cui io e il ragazzo che ve lo ha segnalato abbiamo assistito.
    Purtroppo siamo amareggiati dal menefreghismo da parte di enti e del comune dato che 2 anni fa sono intervenuti con tanto di intervista del nostro sindaco che diceva che andavano salvaguardati perché in via di estinzione. Evidentemente in questi due ultimi anni non c’è più quest’interesse. Tanti anni e corsi con la scuola e l’associazione antichipassi per insegnarci e insegnare alle nuove generazioni il rispetto per il territorio e per la sua flora e la sua fauna e poi sono i grandi e chi comanda che non hanno nessun rispetto.
    ANCORA GRAZIE VALSUSAOGGI!!!!

  2. Anche in via Grignetto le auto schiacciano un sacco di rospi. Il comune menefreghista dovrebbe chiudere la strada in questi periodi.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.