AVIGLIANA E L’INCROCIO PERICOLOSO: LAVORI DA 170MILA EURO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

DALL’UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI AVIGLIANA

AVIGLIANA – Grazie alla partecipazione al bando pubblicato da Città Metropolitana di Torino in data 11 dicembre 2020, il comune di Avigliana è risultato tra i 28 comuni beneficiari, tra i 169 partecipanti, di un contributi di 170.888 euro per lavori di messa in sicurezza stradale della SP 197 nel tratto compreso tra il ponte Dora e l’intersezione con corso Europa, per l’attestazione della Strada provinciale alla futura rotatoria che sarà realizzata su corso Europa e finanziata interamente da Anas.

Le opere previste riguardano il riordino generale della tratta con la realizzazione di una piattaforma rialzata, utile a ridurre la velocità sulla Provinciale in prossimità dell’attestazione su corso Europa, ma utile soprattutto favorire le manovre d’inserimento da e per le strade laterali, nonché per la messa in sicurezza dell’attraversamento pedonale su corso Dora e dei percorsi ciclo-pedonali presenti, e a definire una nuova area di sosta ciclo-pedonale a riferimento degli itinerari ciclabili presenti in quel nodo (via Francigena e corridoio dei laghi) e una migliore organizzazione della sosta veicolare. È inoltre prevista l’implementazione dell’illuminazione pubblica di due attraversamenti ciclo-pedonali, a favore dell’utenza debole.

“Questo intervento sulla SP 197  spiega l’assessore ai lavori pubblici Andrea Remoto – s’inserisce in una logica complessiva più ampia di messa in sicurezza dell’incrocio con corso Europa, andando a integrare i lavori di realizzazione della rotatoria, il cui progetto definitivo è in corso di approvazione da parte degli Enti preposti, e che sarà realizzata interamente con fondi Anas a seguito degli accordi intercorsi tra i due Enti”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

5 COMMENTI

  1. L’incrocio è pericoloso perchè gli utenti della strada, quei beoti che stanno dietro al volante guidando come scimpanzé ammaestrati (e pure male), non sanno decifrare le segnaletiche stradali. E dire che in teoria a scuola guida ci saranno anche andati, ma già, sarà stata la scuola guida per scimpanzé dove insegnano solo a pigiare sull’acceleratore e sul clacson. Basta passare pochi minuti sul posto per vedere che tutti se ne infischiano del divieto di svolta provenendo da Corso Europa verso il Corso Dora direzione Corso Torino. Questo incrocio si può benissimo autofinanziare solo mettendo un agente di PM in loco ed elevando contravvenzioni come se non ci fosse un domani.

  2. basterebbe mettere qualche vigile ogni tanto e far rispettare la segnaletica.
    Certo è più facile usare i vigili per mettere le multe x divieto di sosta o mettere gli autovelox, che mandarli a discutere direttamente con chi commette le infrazioni!

  3. Basterebbe dare la possibilità della svolta a sinistra in entrambe le direzioni e mettere delle telecamere ben segnalate per chi svolta col rosso. La rotonda va in crisi non appena aumenta il traffico, basta vedere la rotonda del Conad e quella allo svincolo dell’autostrada, che andrebbe riprogettata.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.