AVIGLIANA, FESTA PER GLI 85 ANNI DEL GRANDE CAMPIONE OSTORERO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

AVIGLIANA – Sabato 23 novembre, presso il ristorante Hermitage di Avigliana, si sono tenuti i festeggiamenti a sorpresa per gli 85 anni di Emilio Ostorero, leggenda del motocross italiano e mondiale. Il “Leone di Avigliana” è stato celebrato dagli ex rivali di mille battaglie, dai piloti da lui seguiti nell’esperienza come CT della nazionale azzurra nonché, dai tifosi di ogni età e familiari. Nel corso della serata, sono state proiettate fotografie e video d’epoca, che hanno permesso ai presenti di ammirare le gesta del 16 volte campione italiano.

Tanti i personaggi di spicco che hanno aderito alla serata sia con video messaggi di auguri che in presenza: dal Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, agli ex campioni del mondo Roger De coster e Torsten Hallman, agli ex avversari in gara italiani Giuseppe Cavallero, Canzio Tosi, Piero Coscia e Mario Vigna Suria, nonchè piloti degli anni Ottanta e Novanta quali gli ex campioni del mondo Alex Puzar e Michele Rinaldi, Paolo Piron, Giuseppe Gaspardone, Paolo Caramellino, Renato Zocchi, Alberto Angiolini e Ivano Bessone. Da citare anche la presenza di Paolo Ciabatti, DS della Ducati e degli Onorevoli Daniela Ruffino e Osvaldo Napoli.

Nel corso dell’evento sono stati numerosi gli interventi di Emilio, che ha raccontato svariati aneddoti della sua lunga vita sportiva, iniziata proprio da Avigliana quando era un ragazzo. Da allora è trascorso molto tempo, ma nulla ha scalfito la passione di Emilio Ostorero, festeggiato non solo per i successi ottenuti, ma anche per l’umanità e la bontà d’animo sempre mostrara al di fuori della pista. Un patrimonio non solo del motocross, ma di tutto lo sport in generale che, arrivato ad 85 anni, sente ancora battere nel cuore una passione infinita per il mondo del fuoristrada, proprio come quando la sua leggenda iniziò a prendere forma.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.