GUIDA UBRIACO CON LA PATENTE MAROCCHINA CONTRAFFATTA: DENUNCIATO UN UOMO DI BUSSOLENO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

AVIGLIANA – Guida in stato d’ebbrezza, ricettazione, uso di atto falso e guida senza patente. Sono questi i reati per cui è stato denunciato dalla polizia di Susa un 43enne di Bussoleno, D.A., a seguito di un controllo della stradale avvenuto lungo l’autostrada A32 all’altezza dello svincolo di Avigliana Ovest. I fatti sono avvenuti il 3 ottobre, alle 21.45. Una pattuglia della polizia ha fermato una Fiat 600 condotta dal 43enne. Insospettiti dagli atteggiamenti dell’uomo, gli agenti l’hanno sottoposto all’etilometro e ha rivelato un tasso alcolemico superiore al limite consentito per legge (pari rispettivamente a 1,12 g/l e a 1,12 g/l). I poliziotti gli hanno subito ritirato la patente, in attesa della sospensione da parte della Prefettura, ma durante degli ulteriori controlli la stradale ha scoperto che D.A. utilizzava una patente marocchina contraffatta, di cui non aveva neanche la titolarità.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.