AVIGLIANA, I BIMBI DELLA SCUOLA A LEZIONE DALLE GUARDIE ECOLOGICHE VOLONTARIE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di CINZIA DEBERNARDI

AVIGLIANA –  Quando, alcuni anni fa, la maestra Anna si trasferì nel nostro Istituto ci fece conoscere una bella opportunità per i bambini: i progetti con le Guardie Ecologiche Volontarie (GEV) della Città Metropolitana di Torino. E così, col trascorrere degli anni scolastici, sempre più classi delle scuole primarie di Avigliana hanno aderito a queste attività gratuite che si inseriscono perfettamente nei programmi di scienze e di educazione civica. Le “nostre” GEV vengono in classe a tenere delle lezioni sull’educazione ambientale e poi si trasformano in accompagnatori, competenti e disponibili, per uscite sul bellissimo territorio valsusino di Avigliana e vicinanze: dal Castello ai laghi, dall’imponente Sacra di San Michele al lungo Dora. Passo dopo passo deliziano i piccoli uditori con dettagli precisi e specifici sui meravigliosi meccanismi naturali che si ripetono dall’alba dei tempi e che, con i nostri comportamenti consapevoli, dovremmo aiutare a rimanere inalterati. Raccontano anche lontani fatti storici e interessanti leggende, che rapiscono l’attenzione dei bambini, che hanno come protagonisti luoghi e personaggi del territorio aviglianese. Un ringraziamento doveroso da parte di tutto il corpo docente e dai bambini vada quindi a Gianpaolo Lumia, Gianpiero Taberna e Anna Maria Veltri per i progetti condotti con costanza, perseveranza e professionalità. Ed ad Avigliana, da qualche tempo, quando si insegna l’alfabeto, la lettera B è di balena, la C di casa e la G invece è di GEV.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.