AVIGLIANA, IL NUOVO LIBRO DI MARA ROSSO: “LA DONNA DI TOLLUND”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

AVIGLIANA – Da pochi giorni è in commercio il nuovo libro di Mara Rosso “La donna di Tollund”. Pubblicato dalla casa editrice Graffio, si tratta di un giallo mozzafiato ambientato in vari paesi europei. 

La protagonista del romanzo, Barbara Ferrero, la stessa del racconto “’L pì brav di Ross” (presente nell’antologia “7 autori per 7 delitti”), durante le sue ferie si imbatte in un cadavere presente nella casa di un suo amico in Scozia. Un cadavere a cui sono legate diverse vicende e, soprattutto, persone. Da qui in poi si assisterà ad una lunga indagine, che vedrà Barbara impegnata in Europa alla ricerca della verità. 

Per Mara Rosso si tratta del suo secondo romanzo: il primo, Delitti per diletto (pubblicato prima da Periale Edizioni e poi ristampato ed integrato con il già citato racconto “’L pì brav di Ross” da Graffio), era stato ambientato in Val di Susa e in Val Sangone, riscuotendo un ottimo successo. Inoltre, alcune storie dell’insegnante del British Institute di Avigliana appaiono in varie antologie, tra cui 5 racconti per l’antologia “Le dita di una mano” e uno per l’antologia “Onda Noir”.

Mara Rosso, allieva di Massimo Tallone, Alice Basso, Barbara Fiorio e Stefania Bertola, fa parte del Gruppo di Supporto Scrittori Pigri. In passato è stata tra i fondatori del gruppo Autori della Valsangone e ha organizzato anche un concorso letterario, “Magia della montagna: Storia e storie della Valsangone”.

La maestra del giallo prosegue questo suo viaggio nella pubblicazioni di racconti, dove il lettore rimane con il fiato sospeso fino all’ultima pagina. Per chi fosse interessato ad acquistare una copia e conoscere Mara Rosso, domenica 22 dicembre l’autrice de “La donna di Tollund” sarà presente alla biblioteca “La città del sole” di Bussoleno per il firma copie alle 16.00.

(Informazione pubblicitaria a cura della New Press – Testo di Andrea Musacchio)

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.