AVIGLIANA, IL POLO SANITARIO SENZA MEDICI: “ASSISTENZA SOSPESA FINO A DATA DA DESTINARSI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal PRC AVIGLIANA-GIAVENO

AVIGLIANA – Come Circolo Prc di Avigliana e Giaveno abbiamo elaborato il volantino allegato (che stavamo per distribuire) quando abbiamo avuto la “bella” sorpresa, che forse avete visto anche voi, di trovare sulla porta della Casa della Salute il bel foglio che dice che l’assistenza medica nel Polo Sanitario di Avigliana è sospesa a data da destinarsi.

Il bello è che il responsabile del gruppo di lavoro sulla Sanità del Piemonte Fazio ha appena finito di dire che la medicina di territorio funzionerà con le Case della Salute e la telemedicina, ma contemporaneamente l’Asl To3 ha ricevuto un milione di euro in meno proprio sul finanziamento delle CdS e la telemedicina è rimasta un sogno stroncato già anni fa sul nascere.

Come circolo PRC, che ha espresso un assessore nella giunta comunale di Avigliana, sappiamo che i nostri stessi amministratori locali sono stati rassicurati fino all’ultimo dal dott. Occhi rispetto al fatto che i posti letto del Cavs sarebbero stati mantenuti anche una volta finita l’emergenza Covid e che la CdS di Avigliana sarebbe tornata a funzionare come prima una volta “ripulita” dal Covid-19.

Peccato che nessuno abbia rinnovato i contratti ai Medici di Medicina Generale che ci lavoravano e che quindi, ora che il personale che si è fatto il periodo di emergenza deve ovviamente prendere ferie, non ci sia più nessuno che possa mandare avanti gli ambulatori medici e garantire un servizio a tutti quei pazienti che hanno dovuto sospendere le cure per tutti i mesi dell’emergenza legati all’epidemia.

Noi chiederemo agli aviglianesi di scendere in piazza e pretendere che le risorse vengano messe subito sul piatto, per pagare il personale sanitario e ripristinare col senno di poi la medicina territoriale. Allo scopo inizieremo a volantinare questo giovedì al mercato per spiegare la situazione.

AVIGLIANA SANITÁ

 

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. Strano, hanno aperto aperto la casa della salute di Oulx, si pensava che non fosse necessario chiudere Avigliana per aprire Oulx. Queste improvvide aperture. servono solo per fare dei roboanti comunicati. Quì nessuno è fesso!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.