AVIGLIANA, L’AZIMUT YACHTS HA APERTO LE PORTE A FAMIGLIE E PARENTI DEI LAVORATORI / FOTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Open Day 2016_2

AVIGLIANA – Anche quest’anno l’Open Day dello stabilimento Azimut di Avigliana  è stato un grande successo. Si tratta ormai un appuntamento fisso, un momento di aggregazione gioiosa, dove i lavoratori possono far visitare ad amici e parenti il loro posto lavoro, incontrare i colleghi, e vedere il cantiere non solo come abituale luogo di lavoro, ma anche come punto di incontro nel quale far crescere l’orgoglio personale di appartenenza all’Azienda. Il 12 giugno 2016 la fabbrica ha aperto le porte ai dipendenti e alle loro famiglie, che hanno potuto vistare il cantiere e passare una piacevole giornata tra divertimenti, attrazioni e buon cibo. Il numero di partecipanti è stato di oltre 2.500 persone. In particolare adulti e ragazzi si sono intrattenuti con le numerose attività proposte: pista agonistica di corsa, saltimbanco, spettacoli di ballo, pranzo a buffet, gelati e torte hanno accompagnato questa giornata di festa. Non sono mancate le visite alle splendide barche Azimut. La buona riuscita dell’evento è stata possibile grazie all’organizzazione del team interno, nonché alla disponibilità e all’entusiasmo di tutto lo staff.

Open Day 2016_1

Un particolare ringraziamento va inoltre ai fornitori e a tutte le aziende del Territorio che hanno lavorato per noi e con noi: la ditta Pellegrini e la ditta GDA per la parte di ristorazione; la ditta Festeitaliaeventi per tutte le attrazioni messe a disposizione, la Spray per gli articoli di merchandising, l’ABIO, l’asilo nido l’Isola dei Castori di Rosta, la scuola di ballo Armonia del Movimento e la scuola calcio A.S.D. Sporting Rosta.

Vi aspettiamo al prossimo Open Day!

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.