AVIGLIANA, NUOVO PIANO DELLA PROTEZIONE CIVILE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal MOVIMENTO 5 STELLE AVIGLIANA

AVIGLIANA – La consigliera Tatjana Callegari del gruppo Movimento 5 Stelle di Avigliana, durante il consiglio comunale del dicembre 2017, presentava una mozione in cui impegnava la giunta e il Sindaco a prevedere una copertura finanziaria idonea nel bilancio 2018 per predisporre un’esercitazione comunale di Protezione Civile per i primi mesi dell’anno 2018 dopo un attento aggiornamento del piano di Protezione Civile nel rispetto delle nuove normative vigenti.

Richiedeva inoltre al Sindaco di farsi promotore in tempi certi di tale esercitazione, in stretta collaborazione con il gruppo comunale di Protezione civile e di partecipare in futuro ai bandi che la Regione avrebbe predisposto in materia. La mozione venne accolta all’unanimità dall’intero consiglio, anche se ci è stato riferito che già nelle precedenti consiliature, sia maggioranza che minoranza avevano avanzato proposte in tal senso; evidentemente quella fu l’occasione in cui ci fu una convinta presa di posizione da parte della maggioranza per impegnarsi dapprima alla stesura di un dettagliato piano di protezione civile e in un secondo tempo ad una esercitazione.

Negli anni seguenti tale mozione venne sollecitata in più occasioni e finalmente la scorsa settimana, in una commissione dedicata, ci è stato presentato l’intero documento dalla professionista incaricata alla stesura.

Abbiamo ricevuto il testo pochi giorni prima della Commissione dedicata, ma avremo modo di visionarlo ancora ed eventualmente chiedere chiarimenti o dare suggerimenti prima del passaggio nel prossimo Consiglio Comunale. L’ingegnere, autrice del documento, durante l’incontro ci ha illustrato l’impostazione del piano che è risultato sicuramente completo, esaustivo ed ora aggiornato in tutte le sue parti, frutto sicuramente di un lavoro complesso ma, come ha sottolineato lo stesso Sindaco: “indispensabile per mettere in sicurezza la popolazione e un territorio esposto a notevoli criticità”. Inoltre un ottimo strumento di partenza che dovrà essere costantemente aggiornato per non lasciare mai più vuoti nei prossimi anni.

Crediamo fortemente che una buona pianificazione possa in caso di necessità, prevenire e limitare rischi al territorio e alla popolazione. Proprio per questo sarà fondamentale, appena l’attuale emergenza sarà passata, completare ciò che era stata fin dall’inizio la nostra richiesta, cioè un’esercitazione in modo da coinvolgere la popolazione che come cita lo stesso documento: “per assicurare tempestività di intervento, efficienza operativa, rispondenza alle procedure e adeguato impiego delle risorse è necessaria la periodica verifica della pianificazione di emergenza tramite specifiche esercitazioni di protezione civile anche con esercitazioni dimostrative che hanno lo scopo di schierare sul terreno le forze di intervento e di farle conoscere alla collettività”.

Ora, grazie a questo importante aggiornamento, anche il Comune di Avigliana avrà la possibilità di accedere ai bandi periodici che la Regione Piemonte predispone finalizzati alla promozione delle attività di prevenzione e mitigazione dei rischi.

Il Movimento 5 Stelle di Avigliana, anche se ha dovuto attendere tre anni, non può che ritenersi soddisfatto per questo importante passo da parte dell’amministrazione, finalizzato esclusivamente alla salvaguardia dei cittadini e del territorio.

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.