AVIGLIANA, POLEMICA SULLE ASSUNZIONI AL NUOVO CENTRO COMMERCIALE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di ANGELO FRANCO

AVIGLIANA – Durante il consiglio comunale del 18 febbraio il capogruppo di “Adesso Avigliana” Toni Spanò ha interrogato il sindaco e la giunta in merito alle nuove assunzioni presso il centro commerciale di Corso Europa inaugurato nei giorni scorsi.

“In riferimento alle competenze comunali in tema di assunzioni, quali sono le reali possibilità del Comune di entrare in merito alla materia lavoro-assunzioni?”

Rifacendosi all’articolo pubblicato sul bollettino del comune il 19 novembre, ed evidenziando “il clamore con il quale sono state trasmesse ai cittadini informazioni confuse e aspettative illusorie anche rispetto ai potenziali 100 posti di lavoro previsti”, Spanò ha accusato l’amministrazione di aver fatto un “uso strumentale della drammatica ricerca di lavoro in un contesto di crisi come quello attuale”.

E poi domanda alla maggioranza: “Fate quelli che hanno creato i posti di lavoro, vi prendete una vetrina per raccogliere i curriculum, ma ad oggi quante persone di Avigliana sono state assunte alla nuova Conad? Vi siete minimamente preoccupati di quelli che potrebbero essere gli impatti sugli esercizi commerciali e i lavoratori di tutta la città?”.

Il sindaco Archinà risponde alle accuse di Spanò: “Vista la grande quantità di curriculum con oggetto “assunzione nuovo centro commerciale” pervenuti, il Comune si è fatto collettore di questo tipo di richieste, raccogliendole e reindirizzandole allo sportello dell’Unione Montana, che è il nostro riferimento territoriale per quanto riguarda le politiche del lavoro. Ci siamo rivolti all’agenzia Piemonte Lavoro, l’ente pubblico che a livello regionale coordina tutti i centri per l’impiego, perché potesse affiancare le realtà imprenditoriali coinvolte nella selezione, tenendo conto delle banche dati che erano state predisposte dal centro per l’impiego di Susa. Non siamo entrati minimamente nei termini della selezione se non cercando di predisporre all’interno del protocollo siglato tra amministrazione, Conad, agenzia Rovere (società che affitta i locali del centro ai diversi brand), Piemonte Lavoro, sportello per l’impiego di Susa e Unione Montana, una serie di criteri opportuni con opportuna calendarizzazione di incontri e attività finalizzate a nuove assunzioni”.

Sui numeri il sindaco rende noto che “su 77 assunti dalla Conad, 37 lavoratori provengono dal centro per l’impiego di Susa”, ma non comunica i dati relativi alla città di Avigliana, alimentando ulteriormente i dubbi di Spanò attorno al tema delle assunzioni: “In questa vicenda il Comune ha recitato una parte, si è dato un ruolo che non si poteva dare, per provare a colmare le criticità che fin dall’inizio hanno contraddistinto questo progetto”, commenta in parte a microfono spento, poiché per regolamento e tempistiche, gli viene impedito di ribattere.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

3 COMMENTI

  1. Mi sembra una polemica senza testa ne coda. Il sindaco non poteva e non potrebbe comunque entrare nel merito delle selezioni. E poi, quale strumento per tutelare le altre attività? Si ha l’impressione che si cerchi di fermare Archinà sempre e comunque senza apportare reali proposte migliorative. Se ve ne sono vanno portate in giunta. Il solo porre domande non fa slogan da anni. Pensateci.

  2. Le solite inutili e sterili polemiche di gente che vive fuori dal mondo. Siamo in un libero mercato e la Conad, ovviamente, assume chi vuole. Oltretutto chissenefrega se sono di Avigliana o meno, sono posti di lavoro. Stop.

  3. Penso che la Conad è un settore privato che posso fare loro la seleccione perché tutti abbiamo provato a mandare un curriculum com’è stato scritto sulla valsusa e non se poteva quindi con rispetto al centro per l’Impiego. Per quello è che la popolazione si arrabbia era scritto sul giornale e hanno illusionisti le persone sempre per politica.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.