AVIGLIANA, UN SUCCESSO IL “DUE LAGHI JAZZ FESTIVAL” / FOTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

di IVO BLANDINO

AVIGLIANA – Si sono spenti ieri sera i riflettori sul “2 Laghi Festival Jazz” di Avigliana, una intensa settimana che ha visto coinvolti parecchi gruppi musicali tutti rigorosamente artisti del jazz. Fulvio Albano, ideatore e fondatore di questa annuale iniziativa, si dice letteralmente soddisfatto del risultato delle serate musicali. Eccellenti sono stati tutti gli interpreti saliti sul palco.

Di particolare attenzione da parte del numeroso pubblico, è stata la serata di sabato, che ha concluso il Festival. Oltre al sopra citato Fulvio Albano (originario della Valle di Susa), vari i suoi collaboratori che hanno animato la serata.

Il concerto era un omaggio allo scomparso Tadd Demaron, con il complesso denominato “Dameronia’S Legacy”, per motivi di salute alcuni strumentisti sono stati sostituiti all’ultimo momento e che sostituzione… tutti giovani con una preparazione ed una attenta professionalità. I loro nomi: Fulvio Albano al sax baritono, Berne Reiter di Vienna alla batteria, Aldo Zunino al contrabbasso, Renato Chicco Svizzera al pianoforte, Non Boutellier Parigi al sax tenore, Luigi Grasso sax tenore, Stefano Calcagno trombone, Stephane Belmondo Parigi tromba filicorno.

Nel corso del concerto, gli artisti hanno dato il meglio di sé, nelle loro interpretazioni da solisti è emersa una bravura grandiosa, interrotta esclusivamente dai lunghi applausi. Ora ci si prepara per la prossima, la XXIV edizione del Festival Jazz.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.