AVIGLIANA, UNA LEZIONE SPECIALE PER 300 RAGAZZI DELLE MEDIE, CON L’AVIGLIANA BEES BASEBALL

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

a676cc_fc23cc046a1145c48b96dcb1ada467eb

di CHRISTIAN MASOTTI

AVIGLIANA – Il 15 aprile si è svolta nel teatro Fassino di Avigliana la giornata-evento del “Progetto 42”, organizzata da “Avigliana Bees Baseball Club” insieme con la scuola media Defendente Ferrari. Il 15 aprile è una data significativa, perché il quel giorno del ’47 scese in campo in una partita di Baseball negli USA, per la prima volta, un giocatore di colore.
Nel 2004 è nato così il primo Jackie Robinson Day, così chiamato proprio in nome dell’atleta. Il progetto prende così nome dal numero di maglia di Robinson, ossia il 42.

a676cc_b95eec9044294c869d7c9e30bc0ab2c0

Il progetto ha previsto la collaborazione tra la società di baseball e la scuola per realizzare la giornata sul tema “sport e integrazione”.
Circa 300 studenti della scuola media Defendente Ferrari hanno ascoltato a riguardo tema dell’integrazione sociale attraverso lo sport la Dirigente scolastica Enrica Bosio e l’assessore allo sport del Comune Rossella Morra. Era presente anche il rappresentante della FIBS Alessandro Rosa Colombo, coach della Nazionale italiana Under 12, che ha discusso con i ragazzi presenti la propria esperienza di allenatore dei settori giovanili, integrando grazie alla sua esperienza diretta le tematiche delicate quali integrazione e razzismo.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.