BARDONECCHIA, 2008 EURO PER L’AFRICA GRAZIE ALLA LOTTERIA DI PASQUA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO DEL TURISMO DI BARDONECCHIA

BARDONECCHIA – La Caritas, sezione di Bardonecchia, nell’ambito della Quaresima di Fratellanza 2019 della Diocesi di Susa, ha organizzato la raccolta di biglietti destinati alla Lotteria delle Uova di Pasqua, e distribuito, mediante sorteggio pubblico, svoltosi domenica 14 aprile, domenica delle Palme, sulla piazza antistante la chiesa parrocchiale, ben 83 uova pasquali di cioccolata, di varie dimensioni, offerte e messe in palio dai generosi commercianti della Conca di Bardonecchia.

Grazie alla vendita dei biglietti sono stati raccolti 2008 euro destinati, insieme a quelli raccolti in queste settimane nelle parrocchie della diocesi, per la realizzazione del progetto “Acqua per Katembe”, sobborgo disgiunto di Maputo capitale del Mozambico, nazione africana a cavallo del Tropico del Capricorno, dove dal 1994 le Suore Francescane Missionarie di Susa, sia pure tra mille difficoltà, operano e ora intendono aprire una nuova missione.

Ringrazio tutti – sostiene una soddisfatta Teresa Garcin, presidente della Caritas di Bardonecchia che conta sull’impegno di una decina di persone – nessuno in particolare per questa lotteria, nata dieci anni fa su iniziativa delle catechiste di Bardonecchia e quindi portata avanti dalla Caritas. Nel 2009 erano state raccolte e distribuite nove uova pasquali ed ora siamo arrivati a più di ottanta. Molto bene. Rispetto a quanto necessario per realizzare il progetto diocesano quanto raccolto rappresenta un modesto contributo, una goccia nell’oceano, ma rimane, pur sempre, una concreta testimonianza della generosità, della solidarietà e della fratellanza“.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.