BARDONECCHIA, AUMENTANO I VISITATORI AL FORTE BRAMAFAM: +25%

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal MUSEO FORTE BRAMAFAM

BARDONECCHIA – Il bilancio dell’estate 2020 – anno del 25ennale del museo è più che positivo: sono aumentati del 25% i visitatori nonostante la regolamentazione degli accessi per le norme anti Covid e Tripadvisor assegna al museo il “Traveller Choice Award 2020” grazie al pubblico che lo mette al primo posto delle attrazioni di Bardonecchia

Questa settimana forte Bramafam firma a Bard il protocollo per la “rete dei forti” attraverso il quale le realta delle alpi occidentali entreranno nella prestigiosa associazione europea “INTERNATIONAL FORTRESS COUNCIL”

Quest’anno particolare – quello del 25ennale della presa in consegna dal Demanio del Forte Bramafam da parte dell’A.S.S.A.M. (Associazione per gli Studi di Storia e Architettura Militare) – il Museo si è trovato ad affrontare la sfida in attesa del Covid, che i dati delle presenze dei visitatori dimostrano essere stata superata con successo.
Il dato sull’affluenza nel corso di agosto si è attestato a fine mese con un aumento del 25% delle presenze rispetto allo stesso mese del 2019: circa 4.500 visitatori, con una media giornaliera di 145 unità. E la tendenza è confermata anche per il mese di settembre, nel quale il Museo apre soltanto nei week-end, con termine della stagione prevista a fine ottobre.

Lo conferma con soddisfazione Pier Giorgio Corino, fra i fondatori dell’ASSAM, e Direttore Del Museo, nonché ideatore e progettista dell’intero impianto museale

“Nello scorso giugno – quando di solito apriamo il Forte al pubblico- allo sblocco del lockdown all’idea di aprire o meno Forte Bramafam, insieme alle perplessità di carattere sanitario si univa il problema che tutti i nuovi allestimenti e mostre iniziate nell’inverno erano rimaste bloccate e da completare.
Abbiamo così deciso di posticipare la data di apertura, per poi con un tour de force portare a compimento quanto programmato. D’altro canto non potevamo tirarci indietro, un venticinquennale difficilmente si ripete: sono 25 anni che siamo a Forte Bramafam.
Per l’organizzazione della sicurezza anti Covid abbiamo scelto di contingentare gli ingressi, non più di dieci persone ogni 10 minuti, con richiesta di prenotazione delle visite, la suddivisione dei flussi negli itinerari e dove, non ci è stato possibile, la chiusura di alcuni settori.
Con sanificazioni e obbligo di mascherine, però il 1° agosto abbiamo aperto il Forte, con la presentazione delle tre nuove mostre temporanee alla presenza di quasi tutti gli invitati.
Sin dai primi giorni abbiamo notato come l’affluenza ci sembrasse più importante rispetto agli scorsi anni, ma non solo. I nostri dubbi sulle prenotazioni sono stati sfatati:, un buon 70% dei visitatori si è prenotato, contraddicendo l’italica riottosità ad adempire norme e seguire le imposizioni”.

Quest’anno per le problematiche di distanziamento è stato realizzato il solito questionario che attesta le provenienze, gli interessi e dati sui visitatori.
Appoggiandosi sugli scambi di parole si è potuto inquadrare che i dati degli scorsi anni sono confermati: il maggior flusso di visitatori proviene da Torino e Provincia, dal Piemonte, dalla Val di Susa e per ultimo da Bardonecchia.

“Ricordiamo che ASSAM – Associazione per gli Studi di Storia
e Architettura Militare – è un’iniziativa di volontariato culturale non legata ad alcun ente, siamo nell’accreditamento dei Musei dalla Regione Piemonte e nel circuito abbonamento, ben valutati e conosciuti, anche a livello europeo”.

IL RICONOSCIMENTO DEL PUBBLICO DI TRIPADVISOR : IL “TRAVELLERS CHOICE 2020” IN BARDONECCHIA

La forza del Museo è il suo pubblico: ne è un’attestazione il riconoscimento avuto in questi giorni del “Tripadvisor Travellers Choice 2020”. Tripadvisor ha posto il Forte come prima tra le 18 attrazioni di Bardonecchia
Ma soprattutto il Museo Forte Bramafam si pone al 6° posto come livello di preferenze tra tutti i 458 musei piemontesi, davanti a realtà ben più altolocate e sostenute.
A confronto di altri presi in esame il Bramafam ha avuto solo 239 recensioni, che vuol dire che erano per la quasi totalità estremamente positive.

Riportiamo proprio l’ultima recensione pubblicata su Tripadvisor pochi giorni fa:
“Da bambina venivo con i miei genitori ed era un rudere pericolante in mezzo a sterpaglie ed ortiche. In 25 anni un’associazione di volontari ha compiuto un miracolo rimettendo in sesto un pezzo della nostra storia recente. Opera incredibile di ieri dedizione infinita di oggi. Ci sono reperti bellissimi, lettere commuoventi, musiche evocative, un panorama superbo. I volontari quando d’inverno è chiuso continuano il lavoro di modellismo e di ricerca. Infaticabili. Una visita eccezionale
Molto interessante e fruibile anche per i bambini. Ogni genitore raziocinante dovrebbe portarvi i figli per far fare loro un’idea sulla guerra. Ci sono ricostruzioni di ambienti di tutti i tipi dalle camerate, alle latrine alle trincee. Si respira il freddo che provavano e la fatica. Un museo pazzesco.
Veramente i miei più vivi complimenti a tutti coloro che partecipano da anni alla conservazione di questa opera incredibile. Grazie”

Il lavoro dei volontari, fatto di passione e fatica, ma anche di impegni economici, è ripagato da giudizi come questo e lo conferma ancora Corino: “Sono 25 anni che l’Associazione è a Forte Bramafam, abbiamo tenuto sempre duro, merito anche dei giudizi che ci hanno lasciato inostri ospiti. Sono stati circa 100.000 quelli che sono passati in questi anni al Forte ed è merito anche loro se non abbiamo abbandonato l’impresa. Gli incoraggiamenti, i giudizi, gli encomi e la riconoscenza per quello che stiamo facendo è una di quelle cose che ci spronano a rimanere fermi nei nostri propositi. Non è sempre vero che i sogni muoiono all’alba, i nostri li abbiamo fatti durare 25 anni, e forse non ci fermeremo qui”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.