BARDONECCHIA AVRÀ IL NUOVO IMPIANTO DI RILEVAZIONE INCENDI IN MUNICIPIO E A SCUOLA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Foto AZARIO

BARDONECCHIA – È stato firmato il contratto per il rifacimento dell’impianto di rilevazione incendi presso il municipio e la scuola media di Bardonecchia, dando così il via all’inizio dei lavori, che si prevede dureranno 110 giorni e dovranno essere pertanto conclusi entro il 28 agosto.

L’impresa torinese SAMET Srl si è aggiudicata la procedura di gara, determinando perciò l’importo contrattuale di 48.034 euro netti.

“Il finanziamento dell’opera è interamente previsto con fondi dell’amministrazione comunale – spiega il vicesindaco Chiara Rossetti – verrà realizzato un nuovo impianto di rivelazione e di segnalazione allarme incendio, in conformità alle vigenti norme CEI, UNI e leggi in vigore presso il palazzo comunale con gli uffici e la scuola media, situate in piazza A. De Gasperi 1. Nello stesso edificio si trovano tre attività compartimentate REI tra loro, ma con le vie di fuga e l’ascensore in comune: gli uffici comunali, la scuola media, l’alloggio del segretario comunale al secondo piano”.

L’impianto progettato sarà compatibile con quelli già esistenti e a fine lavori sarà consegnata la dichiarazione di conformità redatta dall’impresa installatrice. “Attualmente, esiste un impianto rivelazione incendio, che però è obsoleto e copre solo una parte della struttura, di conseguenza dovrà essere smantellato – continua Rossetti – tutti i materiali utilizzati per la realizzazione del progetto, dovranno avere il marchio di qualità o uno analogo a livello internazionale, oltre alla marcatura CE”.

Chiara Rossetti conclude: “Gli impianti dovranno essere realizzati come si suol dire “a regola dell’arte”, non solo per quanto riguarda le modalità d’installazione, ma anche per la qualità e le caratteristiche delle apparecchiature e dei materiali”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.