BARDONECCHIA, AZIONI CONTRO I MIGRANTI AL CONFINE: LA FRANCIA APRE UN’INCHIESTA SUL GRUPPO DI ESTREMA DESTRA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

COLLE DELLA SCALA – In Francia la procura di Gap ha aperto un’inchiesta nei confronti di alcuni componenti del gruppo di estrema destra “Generation Identitaire” che nella primavera del 2018 avevano organizzato delle iniziative contro i migranti al Colle della Scala, al confine tra Bardonecchia e il territorio francese. A darne notizia è il quotidiano francese “Le Dauphine”: tra gli indagati c’è anche il portavoce del gruppo Romain Espino, promotore dell’iniziativa di protesta e “controllo” sulle montagne tra la Valsusa e Briançon. L’indagine è stata confermata dalla procura di Gap: gli inquirenti stanno valutando eventuali irregolarità compiute da “Generation Identitaire” durante le operazioni al Colle della Scala: tra queste, ci sarebbe la “consegna” alle forze dell’ordine francesi di quattro migranti che tentavano di arrivare a Briançon clandestinamente e la “collaborazione” per l’arresto di sette migranti che erano stati individuati e denunciati dal gruppo di estrema destra.

Nell’aprile 2018 era già stata chiusa un’inchiesta simile contro “Generation Identitaire” per l’assenza di reati. Poi il procuratore Gap, Raphael Balland, ha avviato una nuova indagine, ipotizzando il reato di  “immixtion dans une fonction publique” nei confronti della gendarmerie di Briançon (interferenza in un servizio pubblico, articolo 433-12 del codice penale).

Come riporta il quotidiano francese, i componenti del gruppo di estrema destra si sono sempre difesi affermando che loro attività al Colle della Scala fossero tutelate dall’articolo 73 del codice penale francese, il quale prevede che ogni persona ha il diritto di consegnare i responsabili di reati al più vicino ufficio di polizia giudiziaria, nei casi siano colti in flagrante, se compiono reati punibili con la reclusione.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

3 COMMENTI

  1. ………..ma l’associazione è di estrema destra ………….. Tutte le scuse sono buone …Se fossero stati gli “occupatori ” della casa cantoniera di Oulx
    :vuoi vedere che non gli facevano niente ?

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.