BARDONECCHIA, DUE DONNE IN DIFFICOLTÀ DURANTE LA MARCIA ALPINA: SOCCORSE DALLA FINANZA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

BARDONECCHIA – Si è svolta il 7 agosto la tradizionale “Marcia Alpina Modane – Bardonecchia”, una camminata “amichevole” transfrontaliera che ha lo scopo di unire idealmente le due cittadine confinanti in un gemellaggio che viene rinnovato ogni anno, questa, per la cronaca è stata la 36^ edizione.

L’incontro, promosso ed organizzato dall’Associazione per il Gemellaggio Modane-Bardonecchia, ha visto la partecipazione di circa 300 persone di entrambe le nazioni che, partite all’alba dalla Valfrejus in Francia, hanno valicato a piedi il confine attraversando il Colle della Rho, a 2500 metri di quota entrando così in territorio italiano, fino a raggiungere Bardonecchia.

La camminata si è svolta regolarmente, grazie alla giornata particolarmente favorevole, anche se due persone, mentre percorrevano il tratto in discesa che porta a Bardonecchia, probabilmente a causa della stanchezza e della mancanza di preparazione specifica, hanno avuto qualche problema fisico che ne ha reso difficoltoso il rientro.

Provvidenziale l’intervento della Stazione di Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Bardonecchia, che ha prestato soccorso alle due donne, entrambe residenti a Torino, aiutandole a scendere fino a dove il sentiero incontra una strada sterrata. Lì i Finanzieri hanno potuto poi salire con un mezzo 4×4 per trasportare a valle le due donne.

Nessuna conseguenza serie per le due che decidevano di sottoporsi in un secondo tempo ad accertamenti sanitari.

Dall’inizio dell’anno sono stati diversi gli interventi di soccorso e le ricerche di persone disperse che hanno visto impegnati gli uomini della Stazione di Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Bardonecchia, che raccomandano sempre come in montagna sia più prudente affrontare le escursioni, anche se facili, in compagnia e mai da soli, per evitare che anche dei piccoli infortuni o inconvenienti possano determinare esiti più gravi.

(Foto dal blog dell’associazione per il gemellaggio Bardonecchia-Modane)

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. Brutto sentiero, con fondo sconnesso, quello che dalla caserma della Rho scende alla chiesetta di Montserrat. Sarebbe opportuno, a lato della galleria crollata della Rho, tracciare un sentiero con poco lavoro si renderebbe di nuovo percorribile il piú agevole percorso costituito dalla strada militare.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.