BARDONECCHIA E IL TURISMO / DIBATTITO TRA I LETTORI: “PUÒ MIGLIORARE, MA NON È UNA RESIDENZA PER ANZIANI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn


di GIACOMO PANETTI

Caro signor PFsecondo lei Bardonecchia è una residenza per anziani.

Ognuno è libero di pensare e dire ciò che vuole, anche stupidaggini. E un giornale di pubblicarle.

Capisco che lei sia giovanissimo dal suo saluto in inglese: good luck. Complimenti vivissimi.

E capisco anche che la sua massima aspirazione sarebbe vedere Bardonecchia trasformata in una discoteca a cielo aperto, una movida dove finalmente scorrano fiumi di birra, qualche sostanza illegale per non vedere questi bruttissimi panorami fatti di pinete e montagne e la festa patronale trasformata finalmente in un rave party.

Forse a quel punto lei avrebbe ragione a restare a Oulx. 

Da parte mia spero che Bardonecchia migliori tante cose, ma rimanga quel luogo dove d’inverno vado a sciare e d’estate a passeggiare e a godermi qualche iniziativa che mi sembra di ottimo livello, e perfino a guardare qualche amichevole di calcio di squadre di serie A.

Poi, in ultimo, la polemica tra una località e l’altra, che hanno caratteristiche, storie e opportunità diverse e complementari, la trovo veramente sciocca, come, lei mi scuserà, la sua lettera.

Buona fortuna a lei

Giacomo Panetti (firmato per esteso)

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

10 COMMENTI

  1. Caro Signor Giacomo,

    la ringrazio molto per il suo giudizio e per avermi definito giovane solo sulla base del fatto che abbia scritto due parole in inglese. Conoscere le lingue penso che dovrebbe essere una prerogativa di molti. Comunque la mia età anagrafica è 45 anni, da 20 anni CEO di un nota società di marketing turistico milanese e con due appartamenti acquistati a Bardonecchia ai “bei tempi”. Senza peccare in modestia mi considero una persona competente e che ha visitato circa 275 località montane a livello internazionale (per lavoro).

    Di solito a parlare sono i fatti ed il consenso delle persone. Non credo che debba perdere del tempo o abbassarmi al livello di definire anche la sua lettera “stupida”. Provi a chiedere in giro in fascia sotto i 70 anni e vedrà che tutti mi appoggeranno. Guardi le condivisioni Facebook fra alcuni giorni della mia lettera e della sua.

    La differenza sostanziale fra me e Lei è che lei ha un parametro egoistico di giudizio per Bardonecchia ovvero come un rifugio montano da usare per il relax ed il silenzio quando ne ha bisogno, mentre io lo considero il punto di vista di chi ci vive tutto l’anno o di chi viene in vacanza per una volta e che non necessariamente deve essere solo ed esclusivamente appassionato alla natura o al silenzio.

    Discoteca a cielo aperto? Mai detto. Sostanze illegali? Mai detto (anche se crede che a Bardonecchia non vi siano?). Ho semplicemente affermato che per avere un paese competitivo a livello internazionale e solido dal punto di vista turistico bisogna affiancare a quello che c’è già (ormai statico e ben conosciuto) anche una parte relativa ai giovani (anche delle discoteche o comunque eventi serali che attirino), una parte relativa all’incoming turistico e molte altre cose.

    Saluti cari,

    Lo Sciocco che ha scritto la lettera sciocca
    Paolo F.

  2. PAOLO F
    Ottima replica forse troppo educata nei confronti di chi crede di saper leggere lo spirito egli intenti delle persone attraverso le loro parole scritte
    Io di anni ne ho 67 e ricordo che negli anni 70 esisteva un piccola ma frequentatissima discotece ( la MANDIA) che poi bruciò e fini miseramente.
    Da allora più nulla di simile se non birrerie…pizzerie…. paninerie…. .

    Ovvio che i giovani alla sera migrino in altri paesi più o meno vicini

    Ric BORIO ( esteso) e RIC sta per riccardo

    • Lei caro Signore è proprio mal informato su tutto?! A Bardonecchia vi erano 5 discoteche,peccato che con gli anni quelli come “Lei” abbiano fatto in modo che venissero tutte chiuse!!!

      • Chiedo scusa ma ho risposto a questo commento pensando fosse stato scritto dal Signor Giacomo…
        Chi male intende peggio risponde!!!

  3. Basta fare qualche giro per località dell arco alpino italiane e straniere e fare dei confronti e qualche riflessione, per capire dove il turismo funziona… e dove no.. A proposito. ..have a good Holiday… ;-))
    …Savoia,Delfinato,Alto Adige,Austria…

  4. Quindi …. Bardonecchia ha urgentemente bisogno di paolo F. di tutto il suo ceo e la sua soc. di marketing per una consulenza, sicuramente gratuita per migliorarsi …… ora capisco la provocazione dove voleva arrivare ….

  5. Abito a Bardonecchia da anni … Tutto l’anno … Che tedio … Quanto alle belle montagne che si vedono … Mah … Qui è andato di moda troppo cemento. Per vedere le montagne oramai tocca salirci sopra. Sono stata di recente in Valle d’Aosta… Decisamente meglio … Sono stata in Trentino… Decisamente il massimo. Quanto alla movida? Qui non c’è… Solo tanti bei passeggini

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.