BARDONECCHIA, FESTA DELLA MAMMA: VANNO A RUBA LE AZALEE CONTRO IL CANCRO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
DALL’UFFICIO STAMPA DELL’UFFICIO TURISTICO DI BARDONECCHIA / FOTO DI GIAN SPAGNOLO
BARDONECCHIA – Residenti e villeggianti di Bardonecchia, nonostante le condizioni atmosferiche non favorevoli, hanno risposto molto positivamente all’invito dell’AIRC, la Fondazione per la Ricerca e la Cura del Cancro, con sede a Candiolo (To), acquistando domenica 9 maggio, in coincidenza con la Festa della Mamma, tutte le duecentoquaranta azalee della ricerca, dispensate nelle due postazioni, in via Medail e sul sagrato della chiesa parrocchiale di Sant’Ippolito da Piera, Monica, Silvia e Rosanna, quattro delle 20.000 volontarie impegnate nella distribuzione capillari dei fiori su tutto il territorio nazionale.
“Siamo molto soddisfatte dell’andamento dell’iniziativa nella Conca – sostiene Piera Marchello, assessore Comunale alle Politiche Sociali – In tarda mattinata avevamo già esaurito le azalee della ricerca e della cura del cancro. La raccolta di fondi è così andata molto bene, nel segno di una consolidata tradizione di solidarietà. Un modo molto concreto per aiutare la ricerca e per festeggiare tutte le mamme”.
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.