BARDONECCHIA, L’ALESSANDRIA BATTE 10 A 0 LA VAL SUSA / GUARDA LE FOTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di THOMAS ZANOTTI

BARDONECCHIA – Nella serata di martedì 19 luglio si è conclusa a Bardonecchia la prima delle quattro amichevoli dell’Unione Sportiva Alessandria Calcio 1912 che si è svolta presso il campo sportivo vicino al Palazzo delle Feste contro la Rappresentativa della Valle di Susa. É stato un incontro che ha visto la vittoria dei “grigi” allenati da Piero Braglia per 10-0. Il primo tempo ha visto subito l’Alessandria andare avanti alla ricerca del primo goal con in campo il migliore 11 possibile e dopo 15 minuti di gioco il risultato era già di 3-0 per la compagine alessandrina. Ed é proprio dal quarto d’ora del primo tempo che il portiere valsusino Dal Buoni ha dovuto lasciare il campo zoppicante per uno strappo muscolare dovuto a un semplice rinvio. Da quì in avanti é stata una partita “a senso unico” per l’Alessandria che sulle ali dell’entusiasmo hanno concluso la prima frazione di gioco sul 6-0 con le reti di Bocalon, Branca, Fischnaller (tripletta) e Iocolano. Nel secondo tempo l’allenatore toscano dei “grigi” decide di mettere in campo un po’ di turnover per valutare gli altri elementi della rosa e per parecchi minuti tutte e due le squadre hanno lottato prevalentemente a centrocampo anche se dalla mezz’ora in avanti sono arrivate altre quattro reti grazie alla tripletta di Marconi di cui una su calcio di rigore e da Barlocco.

Per la Rappresentativa della Valle di Susa allenata da Nino Ollio é stata una sconfitta molto pesante contro un avversario decisamente superiore sia nel livello tecnico ma anche nella preparazione atletica tanto che la formazione valsusina ha potuto effettuare soltanto un tiro in porta con Bonaudo durante tutti i 90 minuti di gioco. Verso la fine della partita ci sono stati attimi di tensione con protagonisti Marconi e il valsusino Serpa che durante un contrasto sono volate parole grosse tra i due calciatori tanto che il mister Ollio per precauzione ha voluto sostituire il calciatore della Rappresentativa. Pure dopo il fischio finale dell’arbitro sono avvenuti momenti tesi tra i due giocatori ma alla fine tutto si é risolto senza particolari incidenti. La prossima partita dell’Alessandria che si disputerà al campo sportivo bardonecchiese sarà molto interessante in quanto il 23 luglio giocheranno il sentitissimo derby contro la Pro Vercelli che gioca in Serie B e per l’allenatore Braglia sarà sicuramente un ottimo banco di prova per cominciare la stagione di Lega Pro con il piede giusto. Successivamente il 27 avrà luogo il match contro l’Alpignano e il 3 agosto a concludere le serie di amichevoli estive nella “Perla delle Alpi” ci sarà l’incontro contro il Genoa. Per i rossoblù genoani che militano in Serie A sarà sicuramente una rivincita dopo che i “grigi” avevano eliminato la formazione ligure durante gli Ottavi di Finale nell’edizione di quest’anno della Coppa Italia. Ecco il tabellino completo della prima partita amichevole della formazione piemontese contro la Rappresentativa della Valle di Susa.

US. ALESSANDRIA CALCIO 1912 – RAPPRESENTATIVA VALLE DI SUSA 10-0 (6-0)

ALESSANDRIA (PRIMO TEMPO): Vannucchi, Celjak, Sosa, Piccolo, Manfrin, Marras, Mezavilla, Branca, Iocolano, Bocalon, Fischnaller

ALESSANDRIA (SECONDO TEMPO): Barlocco, Cazzola, Celussi, Cottarelli, La Gorga (secondo portiere), Fissore, Gozzi, Marconi, M’Hamsi, Nicco, Ramello

Allenatore: Piero Braglia

RAPPRESENTATIVA VALLE DI SUSA: Dal Buoni, M.Ollio, Serpa, Bonaudo, Irimia, Calcagno, Azario, Giuliano, Raschillà, A.Ollio, Congiu

A disposizione: Allegro, Cotterchio (secondo portiere), De Simone, Greco, Mastrantuono, Pereno, Rebola

Allenatore: Nino Ollio

Reti primo tempo: Bocalon, Branca, Fischnaller (3) e Iocolano

Reti secondo tempo: Barlocco e Marconi (3)

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.