BARDONECCHIA, L’ASSESSORE REGIONALE CRITICA L’AMMINISTRAZIONE AVATO: “L’ESPERIENZA NON È STATA DELLE MIGLIORI, PROBLEMI NELLA GESTIONE POLITICA”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

 

L’assessore regionale Ricca con il candidato sindaco Roberto Borgis (foto Zanotti)

BARDONECCHIA – La campagna elettorale delle comunali di ottobre entra nel vivo. In occasione del primo incontro della lista di Roberto Borgis “Bardonecchia in Vetta”, oggi pomeriggio è stato l’assessore allo Sport della Regione Piemonte Fabrizio Ricca (che è anche commissario della Lega a Torino) a entrare “a gamba tesa” sull’operato del sindaco uscente Francesco Avato.

“Qui siamo nella sede più adatta – ha detto l’assessore della Regione Piemonte durante l’incontro al bar Harald’s – perché stiamo presentando il prossimo sindaco di Bardonecchia, Roberto Borgis. L’esperienza passata con l’attuale amministrazione comunale (del sindaco Avato ndR) sicuramente non è stata delle migliori, perché non ha permesso, almeno a chi portava delle nuove opportunità sul territorio di Bardonecchia, di poterle cogliere appieno”.

Ma non solo. L’assessore regionale Ricca ha aggiunto: “Per questo che mi auguro, sia come commissario che come amministratore pubblico, di trovare in Roberto Borgis un sindaco in grado di far crescere Bardonecchia e farla tornare grande come negli anni passati”.

L’assessore Ricca non ha approfondito su quali fossero le “opportunità sfumate” con l’amministrazione Avato, ma ha espresso le sue critiche a proposito della grande occasione delle Universiadi 2025, visto che Bardonecchia sarà sede di gara, e delle possibilità non ancora sfumate di ottenere delle gare per le Olimpiadi 2026 di Milano e Cortina. “Bardonecchia ha nelle sue montagne un grandissimo vantaggio, che è quello che la natura le offre, ma ha avuto problemi per “quello che porta l’uomo”, ovvero la gestione della politica. La Regione Piemonte ha deciso di investire molto nello sport e negli impianti di risalita, Bardonecchia può offrire davvero tanto, ma ci deve essere una politica capace di cogliere le opportunità per fare il bene del territorio”.

Ricca si è soffermato proprio sulla questione Olimpiadi 2026: “Siamo freschi di ottenimento ufficiale delle Universiadi 2025 che si svolgeranno anche a Bardonecchia proprio l’anno prima delle Olimpiadi invernali 2026 di Milano e Cortina. E come Regione stiamo lavorando con il governo per portare da noi degli eventi olimpici, ma appunto serve anche sul territorio capacità organizzativa e amministrativa per poterli supportare”.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. “Stiamo presentando il prossimo sindaco”…ah sì? Perché ha già vinto? Non mi risulta, Casomai ” stiamo presentando il nostro candidato alla poltrona di sindaco”.. .
    Giù le mani dal ” mio” sindaco ancora in carica di cui apprezzo l’operato di questi anni.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.