BARDONECCHIA, NEL WEEKEND RITORNA “PORTE APERTE ALL’INVERNO”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO DEL TURISMO DI BARDONECCHIA

BARDONECCHIA – Nel fine settimana di Ognissanti si svolge a Bardonecchia la quinta edizione di “Porte Aperte all’Inverno”, anteprima dell’imminente stagione invernale, basata su serie di eventi organizzati dall’Associazione Turistica Pro Loco Bardonecchia, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, il contributo della Colomion spa, del Consorzio Turismo Bardonecchia, della Biblioteca Comunale e delle varie componenti sociali territoriali.

Sabato 31 ottobre inizia la Campagna Skipass Stagionali 2020-2021, periodo promozionale che termina domenica 15 novembre, durante il quale sarà possibile acquistare, recandosi dalle ore 9 alle 18 nell’Ufficio Skipass di piazza Europa oppure alla biglietteria di Campo Smith, gli abbonamenti stagionali per sciare lungo il Comprensorio gestito dalla Colomion spa, a prezzi scontati e con garanzia rimborso al 100% a causa Covid-19.

La Biblioteca Comunale di viale Bramafam 17 (sabato dalle ore 10 alle 11 e dalle 11 fino alle 12), organizza “Una montagna moooonstruosa”, laboratorio di lettura per bambini articolato in due incontri, aperto ad una massimo di dieci bambini per turno. È richiesta la prenotazione telefonando al numero 0122-999988 oppure scrivere un e-mail all’indirizzo biblioteca@bardonecchia.it.

Residenti e negozianti, nell’ambito di “Pic nic dei Santi”, riprendendo l’antica festa a base di zucche scavate ed illuminate al loro interno per richiamare gli spiriti buoni, organizzata per celebrare la fine della raccolta dei prodotti agricoli montani, addobberranno  le vetrine del centro con dei tipici prodotti stagionali, zucche, castagne, funghi, che verranno poi fotografate.

Domenica 1° novembre, dalle ore 10 alle ore 12 sarà visitabile nel Borgo Vecchio di fronte al piazzale della chiesa parrocchiale, a due persone alla volta, il Museo Civico Etnografico, che contiene nelle sue sale oggetti, mobili, arredi ed attrezzi legati alla vita quotidiana, fotografie, cartoline d’epoca, alcuni oggetti d’arte sacra, il tradizionale costume femminile locale e i preziosi pizzi realizzati a tombolo, risalenti all’inizio del XVII secolo.

“Superando numerose difficoltà determinate dal particolare momento pandemico che stiamo vivendo – afferma Carola Vajo, presidente della Pro Loco – siamo riusciti, in collaborazione con le varie componenti associative comunali, a proporre una serie di iniziative nella speranza di infondere a residenti e villeggianti italiani e stranieri, un forte messaggio di positività. Abbiamo analizzato a fondo le varie criticità congiunturali e siamo più che mai motivati e determinati ad organizzare nella imminente stagione invernale degli eventi, nel pieno rispetto delle norme vigenti volte a debellare la diffusione del Covid-19 e sempre in piena sicurezza”.

Per maggiori informazioni contattare la Pro Loco Bardonecchia al numero telefonico 351-6449330.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.