BARDONECCHIA, TORNA LA ZTL: “AIUTA IL DISTANZIAMENTO TRA LE PERSONE”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

BARDONECCHIA – Da sabato e domenica torna a Ztl in centro paese. Lo ha annunciato il sindaco Avato: “Dal prossimo weekend torna in vigore la zona a traffico limitato in via Medail e al Borgovecchio – spiega Avato – questo consentirà di garantire il distanziamento ed evitare il traffico lungo le zone del centro, quindi vi preghiamo di fare attenzione in modo da evitare sanzioni”.

Oltre a questo, il sindaco ha detto che i residenti positivi al Covid in paese sono scesi a 5 (12 il numero totale, che comprende i domiciliati a Bardonecchia ndR). A proposito del progetto “Bardosicura”, il primo cittadino ha chiesto ai negozi di inviare in Comune le proposte operative su come vorrebbero svolgere la loro attività all’esterno, in vista della stagione estiva.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

  1. far circolare la gente a piedi anzichè in auto garantisce il distanziamento e diminuisce le opportunità di contagio?
    Bella questa! proprio una bella fantasia ( trovare 10 auto attaccate una all’altra è molto piu facile che trovare 10 persone a piedi?)

  2. L’estate arriva tutti gli anni come le altre stagioni, il Natale i nostri compleanni.
    Dove passarla e come passarla è un altro paio di maniche.
    Qualcuno sta già pensando a rispolverare le piccole borgate, di bassa, media ed anche alta valle dove nel recente passato ci andavano ancora giusto giusto quei quattro nostalgici delle villeggiature del primo dopoguerra e delle vecchie case dei nonni riadattate.
    Grandi spazi, boschi, clima fresco, aria ed acqua ottime, folla zero salvo il giorno dell’immancabile festa Patronale, spesso dedicata alla Madonna della Neve, con messa, sonetto, gare alle bocce, pintone al fresco nel bacias, giochi a premi per bambini, balli nell’aia ed ininterrotta musica dal vivo dal mattino alla sera.

  3. Nelle città ove i marciapiedi sono larghi 1,5 m non é possibile incrociarsi mantenendo una distanza di sicurezza. Si é costretti a passare sulla strada con il rischio di essere investiti dalle auto. Ben vengano zone a traffico limitato per consentire ai pedoni di transitare con l’interdistanza di un metro. Occorre trovare spazi per la sosta delle auto e favorire una diversa mobilità. Eventualmente con flussi separati per i pedoni in andata su un lato e ritorno sul lato opposto. Questo vale per tutte le città. I pedoni devono adattarsi, per la propria salute, a camminare in modo corretto.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.